Home Cronaca Travolto dall’auto a Pesaro: Matteo era una promessa del calcio

Travolto dall’auto a Pesaro: Matteo era una promessa del calcio

CONDIVIDI

matteoSi chiamava Matteo Ghiselli il 15enne che ha trovato la morte in un sinistro stradale l’altra notte intorno alle 23 sulla statale adriatica a Pesaro. Una macchina utilitaria Chevrolet guidata da una ragazza di 24 anni ha svoltato a sinistra tagliando la strada allo scooter che veniva subito dopo di lei. Sul motorino c’era il ragazzo di 15 anni che stava tornando a casa, nel quartiere di Cattabrighe.

Matteo aveva passato la serata a celebrare il Natale assieme ai suoi compagni di squadra, quella degli Allievi della Vis Pesaro. Dalla pagina Facebook della Colligiana 1922 arriva un commosso messaggio di cordoglio per la perdita di questo ragazzo di appena 15 anni e un futuro tutto da scoprire.

Si legge nel post: “Ci giunge la notizia, una di quelle che non vorremo mai sentire, della scomparsa di un ragazzo di 15 anni, Matteo Ghiselli, un giocatore degli Allievi della Vis Pesaro che la notte scorsa ha trovato la morte in un tragico incidente stradale mentre era in sella al suo scooter, al rientro a casa dopo aver partecipato alla cena natalizia della sua squadra. In questi casi mancano le parole e ogni parola è superflua, figuriamoci in questi giorni di festa. Tristezza e dolore hanno il sopravvento. Le più sentite condoglianze alla famiglia e alla Vis Pesaro”.

GM