Home News dal mondo Regno Unito: una casa va in fiamme, muoiono quattro bimbi

Regno Unito: una casa va in fiamme, muoiono quattro bimbi

CONDIVIDI

fiammeTremenda la tragedia che ha sconvolto una famiglia di Walkden, in Regno Unito. Un incendio ha infatti distrutto la loro abitazione e sul posto sono giunti i Vigili del fuoco. Una volta spente le fiamme, sette persone sono state tirate fuori e cinque di queste sono state portate in ospedale. Purtroppo, quattro bambini, Demi, 15 anni, Brandon, di otto anni, Lacie, 7 e Lia Pearson, 3, non ce l’hanno fatta.

La loro mamma, Michelle Pearson, si trova in ospedale: dovrebbe cavarsela, anche se non sa ancora nulla dei suoi piccoli. Per la strage domestica sono state arrestate tre persone: David Worrall, 25 anni, di Zac Bolland, 23 anni, e della sua fidanzata Courtney Brierley, 20 anni, di Worsley. Devono rispondere di molteplici accuse, tra cui omicidio, omicidio colposo e incendio doloso. I tre infatti avrebbero lanciato diverse molotov contro l’abitazione andava in fiamme.

Alcuni parenti hanno sottolineato: “Siamo come passati in una tromba d’aria in questi giorni. Ora il nostro unico obiettivo è stare vicini alla nostra Michelle che giace nel suo letto d’ospedale. Abbiamo il cuore spezzato per la loro morte. La loro mamma è in condizioni critiche. Temiamo il giorno in cui dovremo dirle la terribile notizia. Speriamo e preghiamo che lei abbia la forza di farcela”.

GM