Home News dal mondo Con l’auto rubata contro l’albero: strage di ragazzini

Con l’auto rubata contro l’albero: strage di ragazzini

CONDIVIDI
(websource/archivio)

Una strage di ragazzini è avvenuta a Leeds in Inghilterra, dove cinque giovani sono morti a causa di uno schianto drammatico dovuto ad un comportamento folle e criminale. Tutto è partito dal furto di un’auto, una Renault Clio che poi si è schiantata con violenza contro un albero. Delle cinque vittime, tre sono minorenni. Due delle vittime sono i giovani fratelli Ellis ed Elliot Thornton. I loro familiari hanno spiegato che la loro morte ha lasciato un “enorme vuoto nella loro vita”. Morto anche il 15enne Darnell Harte. Anche due altri ragazzini di quindici anni sono stati coinvolti nell’incidente, ma si sono salvati. Sono piantonati in ospedale e sono stati arrestati con l’accusa di aver causato la morte per guida pericolosa. Resta ancora da chiarire se realmente tutti e sette i giovani fossero in auto al momento dello schianto.

La sorella dei Thornton ha scritto sui social: “Vorrei avervi detto che vi amo tutti i giorni, vorrei non aver gridato, litigato con voi, vorrei che voi poteste stare con me proprio in questo secondo, sono così persa. Vorrei che voi foste qui”. Nel frattempo, la polizia di Leeds invita quanti abbiano notizie sull’incidente a dare ogni informazione utile.

 

GM