Home Cronaca Hotel Rigopiano: 23 avvisi di garanzia per i 29 morti

Hotel Rigopiano: 23 avvisi di garanzia per i 29 morti

CONDIVIDI
The ruins of Hotel Rigopiano, in a photo of 26 January 2017. The last two bodies of people missing from the avalanche-hit Rigopiano Hotel near the Abruzzo town of Farindola were retrieved by firefighters in the night between Wednesday and Thursday, raising the final death toll from last week’s disaster to 29. Eleven survived the disaster. Nine, including all four children at the four-star hotel, were pulled out alive from the rubble and snow by rescue teams. ANSA/ ALESSANDRO DI MEO

La Procura di Pescara questa mattina ha notificato 23 avvisi di garanzia per la morte di 29 persone causata dalla valanga che ha investito l’hotel Rigopiano il 18 gennaio del 2017. Dopo quasi un anno da quel tragico incidente, dove persone morirono sotto le macerie dopo ore di inutile attesa, stanno cominciando ad emergere le prime responsabilità, che sono ancora tutte da accertare. Ma qualcosa si sta muovendo. Tra i riceventi l’avviso di garanzia c’è anche l’ex prefetto di Pescara Francesco Provolo, il presidente della provincia di Pescara Antonio Di Marco, il sindaco di Farindola Ilario Lacchetta e numerosi dirigenti pubblici. Provolo era stato trasferito a Roma nelle scorse settimane.

Nei mesi scorsi, per la tragedia dell’Hotel Rigopiano, erano state indagate sei persone, tra cui il sindaco di Farindola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here