Home Cronaca Totò Riina è arrivato Corleone. Giallo sulla presenza di questo cartello

Totò Riina è arrivato Corleone. Giallo sulla presenza di questo cartello

CONDIVIDI
Corleone
(Web)

Totò Riina, dopo un viaggio in terra e per mare, è arrivato nel suo Paese natale, Corleone. La tumulazione della salma è avvenuta questa mattina all’alba alla presenza dei 3 figli e della moglie (il quarto figlio è in carcere con una condanna all’ergastolo). Un giallo rispetto alla sua venuta comunque c’è stato, nonostante non ci fosse nessuna folla ad aspettare ed omaggiare il capo dei capi. Il bar principale del Paese, che insiste sulla piazza più importante, è chiuso. Un esercizio che non chiude mai, soprattutto di inverno, perché è uno dei pochissimi luoghi di incontro di Corleone, ha un cartello con su appesa la scritta: Chiuso per Ferie.

Strane ferie che sanno di chiusura per lutto. Anche perché quel bar ospita i quadri della figlia di Riina.

Se fosse così, lo Stato può accettare un omaggio ad un assassino?