Home Cronaca TripAdvisor da oggi segnala Hotel dove avvenute violenze sessuali

TripAdvisor da oggi segnala Hotel dove avvenute violenze sessuali

CONDIVIDI

TripAdvisor da oggi si adegua ai tempi di oggi e decide di segnalare Hotel, Resort e BeB dove sono avvenuti casi di stupri o violenze da parte, soprattutto, di personale interno. Dopo gli scandali Weinstein e Spacey che hanno coinvolto e sconvolto il mondo dorato di Hollywood e non solo, il più famoso e conosciuto sito del mondo per quanto rigaurda le recensioni di luoghi di riposo e ristoro, ha inventato un simbolo apposito che mette in allerta gli utenti qualora il posto che scelgano per soggiornare sia già stato in qualche modo oggetto di scandalo.

“Questi simboli rimarranno su TripAdvisor per un massimo di tre mesi – ha spiegato il portavoce Kevin Carter – Ma se le questioni persistono, la durata potrà essere estesa. Si tratta di un segnale informativo, non punitivo”.

Tra i luoghi con il simbolo ad hoc – di fatto una nota che avverte di notizie o denunce riguardanti aggressioni o molestie sessuali non segnalate nelle recensioni – – TripAdvisor ha già inserito tre resort nella frequentatissima area di Playa del Carmen, in Messico: anche l’hotel che gli utenti mettono al secondo posto, il Grand Velas Riviera Maya. Ci sono poi l’Iberostar Paraiso Maya e l’Iberostar Paraiso Lindo.

TripAdvisor solo pochi giorni fa era entrata nell’occhio del ciclone per aver cancellato una recensione del 2010 in cui una donna diceva di essere stata stuprata da uno degli addetti alla sicurezza di un hotel. TripAdvisor – spiega il New York Times – si e’ scusata con la donna, Kristie Love, 35enne di Dallas, chiarendo che la recensione era stata cancellata a causa di una vecchia policy che permette soltanto di usare un linguaggio adatto alle famiglie.