La Regina Elisabetta si fa sentire: un piccolo dispetto a Harry e Meghan per ricordargli chi comanda

0
90
Fonti ed evidenze: Leggo

La regina Elisabetta vuole ricordare al nipote Harry e alla moglie Meghan, duca e duchessa di Sussex, che è lei che tiene ancora il potere. E lo mostra usando la piccola Lilibet.

Regina Elisabetta II, Harry e Meghan

Lo scorso 4 giugno  è nata la secondogenita del duca di Sussex Harry e di sua moglie, l’ex attrice Meghan Markle. La piccola, chiamata Lilibet Diana, in onore dell’indimenticabile e amatissima Lady D, nonostante la Megxit (l’uscita di Harry e Meghan dalla famiglia Reale, avvenuta lo scorso 2020), deve essere aggiunta alla linea di successione al trono. Il procedimento per essere aggiunti solitamente non è molto lungo: per il piccolo Archie Harrison, infatti, ci sono voluti solo 15 giorni. Eppure per la sorellina i tempi di attesa sono stati un po’ diversi. Sono passati quasi due mesi e Lilibet Diana è stata aggiunta alla lista solo ora. Perché tutto questo? Le opinioni sono contrastanti.

Burocrazia o solamente un dispetto della nonna Elisabetta II?

Ufficialmente la risposta ricade sul battesimo. Infatti per essere ammessi alla lista della linea di successione bisogna dimostrare di non essere cattolici, e quindi bisogna essere battezzati con il rito anglicano. Rito che la piccola Lilibet non ha ancora celebrato. 

In realtà ufficiosamente, non si è trovato un vero riscontro tra le due cose, tanto che i vertici della chiesa anglicana hanno dichiarato non esserci un obbligo di battesimo anglicano per essere aggiunti alla linea di successione. Alcune voci vicine a Palazzo, con un po’ di malizia, hanno spifferato sia stata tutta una trovata della nonna della piccola: la regina Elisabetta II. Dopo i numerosi screzi tra la famiglia reale e i Sussex, le litigate tra Harry e il fratello, le cifre esorbitanti guadagnate dai coniugi sulle spalle della Corona, pare che la regina si sia fatta finalmente sentire, rivendicando il proprio potere, ricordando al nipote e alla mogliettina non tanto amata a Palazzo, che a comandare, è ancora lei. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Chiara Ferragni liquida i soci e la sorella con 50 euro. Ma c’è chi le ha chiesto di più

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui