Harry e William si incontrano per Lady D, ma qualcosa non va come dovrebbe

0
46
Fonti ed evidenze: Fanpage Tatler

Il principe William e il duca di Sussex Harry si sono incontrati il 1° luglio a Kensington Garden per l’inaugurazione della statua della madre. Ma tra i due c’era una forte tensione.

Harry William davanti alla statua di Lady D
Harry William davanti alla statua di Lady D (tgcom24)

Il 1° luglio William e Harry si sono rincontrati dopo tanto tempo, per presenziare ad un evento importante, che tocca molto i due fratelli: l‘inaugurazione della statua ritraente Lady Diana a Kensington Garden. Proprio il primo luglio, il giorno in cui Lady D avrebbe compiuto 60 anni.

Un avvenimento molto emozionante e ricco di significato, così come simbolico: oltre al giorno scelto per l’inaugurazione, coincidente appunto con il compleanno di Lady Diana, attenzione ai dettagli certosini dei vestiti indossati dalla statua: sembrerebbe infatti che gli abiti scelti per ritrarre Lady D siano gli stessi che aveva in una foto scattata nel 1993, immagine in cui lei era sola con i suoi figli. Una delle poche foto ufficiali, scattata per creare una cartolina di Natale, immortalate senza altri membri della Royal Family. Diana vestiva una camicia celeste e una gonna linguette blu notte tenuta da una cintura con la fibbia grossa rettangolare. Lo scultore Ian Rank-Broadley, artista famoso in UK per aver creato molte opere acclamate, ha riprodotto questi indumenti nel minimo dettaglio, basti guardare il colletto alzato e il plissé sul davanti della camicetta. La scelta degli abiti è senz’altro quindi un omaggio all’amore di Lady D per i suoi figli, William e Harry.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Addicted (@royaladdicted_new)

Altro elemento da considerare sono i bambini ritratti con lei nella statua, che rappresentano le numerose cause umanitarie svolte da Lady Diana. Anche i fiori piantati nel bellissimo Parco Reale di Londra non sono stati scelti a caso. Le rose, le dalie e i tulipani erano tra i preferiti dalla principessa, ma fra tutti, un’infinità di non ti scordar di me, i bellissimi fiori azzurri, adorati da Lady D, ma simbolo anche di promessa d’affetto verso questa donna tanto amata dagli inglesi.

Chi era presente all’evento per Lady D e chi no

Presenti all’evento, solo il principe William e il duca di Sussex Harry. Assente la regina Elisabetta, così come il principe Carlo. Mancano però altre due figure molto importanti per i giovani: le mogli. Kate Middleton e Meghan Markle, rispettivamente le mogli di William e Harry, non erano accanto ai mariti in quel momento tanto importante per loro.

Il motivo? Sembrerebbe che sia stato proprio il duca di Sussex a chiedere al fratello di non farsi accompagnare da Kate, dal momento che Meghan era impossibilitata a presenziare all’evento. Difatti la Markle è rimasta in California per curare il figlio Archie e la piccola Lilibet. William però, nonostante abbia alla fine ceduto alle richieste di Harry, non le ha mandate a dire al fratello. Come risaputo, il rapporto tra i due fratelli si è ormai quasi frantumato  lasciando infranto il sogno di rivederli uniti un giorno e, secondo alcune altre indiscrezioni di Robert Lacey, storico e biografo britannico, i due avrebbero iniziato a litigare anche il giorno del compleanno della madre. “Non appena hanno varcato la soglia del castello di Windsor, Harry e William hanno iniziato subito a discutere. Rabbiosi più che mai. Hanno alzato la voce, urlandosi parole davvero pesanti“.
Non è un caso che Harry, finita la cerimonia d’inaugurazione della statua della madre, sia salito di corsa sull’aereo pronto a riportarlo in USA. L’incontro dei due fratelli è durato poco e noi non possiamo fare altro che chiederci: se Lady Diana non ci avesse abbandonati così presto, il rapporto ostile tra Harry e William sarebbe stato quello che è oggi?

Ti potrebbe interessare anche >>> Meghan Markle aveva un piano ben preciso fin dall’inizio. Lo ha rivelato una persona vicina alla Royal Family

Ti potrebbe interessare anche >>> Meghan Markle racconta il suo passato doloroso “Problemi con il peso e vittima di razzismo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui