160 mila € di scontrino: il noto chef esagera | Sembra finzione ma è tutto vero

Scontrino da 160 mila euro al ristorante del famoso chef fa il giro del web. Conto sconvolgente, ma è tutto vero.

scontrino 160 mila euro salt bae
Scontrino folle da 160 mila euro (foto Instagram)

Un gruppo di clienti sono stati protagonisti di una vicenda incredibile, pubblicando sui rispettivi profili social uno scontrino del ristorante di un noto chef negli Emirati Arabi. Uno scontrino che ha fatto poi il giro del web, suscitando numerose polemiche e che ha fatto dubitare persino dell’autenticità dello scatto.

A stupire è il conto, che ammonta a ben 160 mila euro. Una cifra davvero spropositata che supera di gran lunga tutte quelle che in questi anni hanno già fatto scalpore sul web e che ha indignato gli utenti che si sono imbattuti nel post.

Ma di quale ristorante stiamo parlando? Andiamo a vedere i dettagli di questa notizia sconvolgente.

Scontrino da capogiro al Nusret Galleria Restaurant di Salt Bae, 160 mila euro per 14 commensali

scontrino 160 mila euro salt bae
Lo chef Salt Bae (foto Instagram)

Lo scontrino incriminato verrebbe dal ristorante Nusret Galleria Restaurant del noto chef di fama mondiale Salt Bae, ad Abu Dhabi. Uno scontrino con un conto da capogiro, che ammonta a ben 160.000 mila euro, ed ha lasciato di stucco il popolo del web che si è imbattuto nella foto pubblicata.

Ma a quanto pare non si tratta affatto di una bufala, in quanto il celebre ristorante è noto proprio per i suoi prezzi esorbitanti e le cene di lusso. Nello scontrino, emerge che i commensali erano 14, portando così il conto a una media di 11 mila euro a testa.

Leggi anche: Bollette, buone notizie per 600 mila famiglie| in arrivo una pioggia di soldi

A far lievitare notevolmente il conto, sicuramente sono state le 5 bottiglie di vino, che sono costate ben 85.000 euro ai commensali, quindi poco più della metà del totale, mentre un’altra bottiglia di vino d’annata è venuta a costare ben 26.000 euro. Ma non solo.

Anche le specialità di carne poi non sono state da meno. Due golden ottoman infatti sono costate ben 1.440 euro mentre 1.180 euro sono stati spesi per la golden sirt. Per cinque carpacci di manzo invece 315 euro.

Leggi anche: Superenalotto; sbaglia un numero e perde una fortuna

Tutto davvero esagerato, se si pensa che solo una semplicissima Heineken è venuta a costare ben 14 euro. Dei prezzi davvero esorbitanti, soprattutto paragonati al momento storico in cui stiamo vivendo, che vede le famiglie in difficoltà persino per andare a mangiare una pizza.