Materasso: come disinfettarlo velocemente ma bene!

0
60

Sentite dei cattivi odori provenire dal vostro materasso? Vi sveliamo come eliminarli velocemente con due trucchetti infallibili.

Materasso, come eliminare gli odori (Pixabay)
Materasso, come eliminare gli odori (Pixabay)

Il materasso è il nostro migliore amico, quell’elemento della casa su cui ci adagiamo a fine giornata per godere di un sano e meritato riposo. Ma cosa succede quando quest’ultimo emana cattivi odori? Questo argomento viene in un certo senso sottovalutato, ma anche il materasso ha bisogno di essere igienizzato e lavato dopo diversi giorni di utilizzo. Questo per evitare l’accumulo di polvere, acari, ma anche di macchie e cattivi odori causati dall’uso prolungato nel tempo. A fronte di questo, vi riveliamo due trucchetti semplicissimi per risolvere il problema di macchie e cattivi odori. Con questi due rimedi casalinghi, il vostro materasso tornerà ad essere splendente, lindo e profumato.

LEGGI ANCHE —> Piumini: ecco come pulirli in casa e risparmiare

Materasso: due trucchetti infallibili contro i cattivi odori

Eliminare i cattivi odori e le macchie sarà molto semplice, i due trucchetti che stiamo per proporvi sono fattibilissimi nelle nostre case e non richiedono particolari accortezze. Per quanto riguarda il primo trucchetto, saranno necessari semplicemente del perossido di idrogeno, bicarbonato di sodio e sapone. Prendete un flacone spray, mischiate 40g di bicarbonato, 1 tazza di perossido e 2 gocce di sapone. Inserite gli ingredienti igienizzanti nel flacone e spruzzate il contenuto sulle macchie e sulle zone critiche. A questo punto, dovrete semplicemente lasciar asciugare il materasso all’aria.

LEGGI ANCHE —> Casa luminosa: 15 consigli veloci e ottimi

Per il secondo metodo invece, avrete bisogno di bicarbonato, olio essenziale, setaccio ed aspirapolvere (pulito). Agitate in un contenitore 200g di bicarbonato e 8 gocce di olio essenziale (consigliamo timo, oppure rosmarino, eucalipto, lavanda eccetera). Una volta uniformato il liquido, versate – con l’aiuto di un colino/setaccio – il contenuto sulla macchia oppure sulla zona che emana cattivi odori. Lasciate agire per un ora, dopodiché aspirate la polvere in eccesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui