Unghie e righe bianche, bisogna preoccuparsi veramente? La risposta

Vi è mai capitato di riscontrare la presenza di macchie e striature sulle unghie? Ecco cosa sono veramente e cosa bisogna fare.

Unghie: ecco cosa sono le macchie bianche (Fidelity House)
Unghie: ecco cosa sono le macchie bianche (Fidelity House)

Le unghie possono essere considerate come lo specchio della nostra salute: la maggior parte delle volte infatti, un’eventuale carenza o problema relativo all’organismo, si traduce in una modifica dello stato naturale dell’unghia. Ad esempio, in caso di una linea nera retta (come presentato nell’ultimo caso), dovete correre immediatamente dal dottore, in quanto potrebbe essere un carcinoma maligno. In ogni caso, oggi faremo riferimento ad una caratteristica principale che tutti noi abbiamo riscontrato almeno una volta nella vita: le striature e macchie bianche. Ecco cosa sono e perché si formano.

LEGGI ANCHE —> Mangi le unghie? Ecco cosa succede al tuo corpo

Unghie: macchie e striature bianche

  • Manicure: questa pratica risulta molto importante per la salute delle mani e delle unghie stesse, tuttavia non bisogna abusarne, in quanto – a lungo andare – potrebbe portare ad un indebolimento dell’unghia e alla conseguente formazione delle macchie bianche.
  • Abitudini scorrette: detergenti, saponi, igienizzanti, detersivi sono tutti elementi che contribuiscono al danneggiamento dell’unghia, soprattutto a livello cheratinico.
  • Onicopatia: in sostanza, è il messaggio che l’unghia ci vuole trasmettere riguardo l’organismo ed è legata all’insorgere di determinate malattie.
Unghie sane: ecco cosa c'è da sapere (Free Age)
Unghie sane: ecco cosa c’è da sapere (Free Age)

LEGGI ANCHE —> Abito da sposa: chiediamo aiuto alle stelle

  • Fumo: le sigarette hanno la capacità di danneggiare qualsiasi elemento sano del nostro organismo, anche le unghie stesse – le quali vengono indebolite dalle sostanze tossiche presenti nel tabacco.
  • Carenze alimentari: un’alimentazione scorretta la cui base è il basso apporto vitaminico, porta inevitabilmente al danneggiamento cutaneo dell’unghia. Occorre fare quindi utilizzo di integratori specifici oppure consumare un maggior quantitativo di frutta e verdura.
  • Possibili patologie: anemia, psoriasi e dermatiti sono solo tre delle possibili patologie associate alla formazione di macchie sull’unghia. Nel caso dovessero persistere, sarebbe meglio richiedere una pomata specifica in farmacia oppure fare riferimento al medico di fiducia.