Cucina: girelle soffici all’arancia, una bomba!

Cucina, le girelle soffici all’arancia sono veramente una bomba: ecco come realizzarle in modo facile e veloce.

cucina girelle soffici arancia
Come realizzare questo dolce gustoso e profumato.

Anche passate le festività natalizie, forse anche per l’imminente arrivo del Carnevale, non passa di certo la voglia di mangiare dolci; sono tantissime le ricette a disposizioni per consumare spuntini o merende gustose.

Ad esempio, avete mai provato a cucinare delle girelle soffici all’arancia? Sono veramente una bomba e possono piacere a tutti, ecco come realizzarle in modo facile e veloce per festeggiare il Carnevale.

Cucina, ecco le girelle soffici all’arancia: davvero una bomba

Questo dolcetto oltre ad essere particolarmente gustoso è anche molto profumato, grazie alla presenza della scorza e del succo d’arancia; come suggerisce Benedetta Rossi, l’impasto può essere  ulteriormente con una fialetta di Aroma Arancia Paneangeli.

La celebre food blogger, sul suo sito, consiglia l’utilizzo del Lievito di Birra con Pasta Madre Disidratati Dolci Lievitati Paneangeli, da aggiungere direttamente all’impasto. Un altro accorgimento è quello di spennellare l’impasto col burro fuso, per poi spalmare sopra invece lo zucchero e la scorza d’arancia.

Per realizzare il ripieno di queste girelle sono necessari 100 gr di zucchero e la buccia grattugiata di due arance; per l’impasto invece basta un uovo, 50 gr di zucchero, 200 ml di succo d’arancia, 80 gr di burro fuso, 500 gr di farina, una fialetta di aroma e una busta di lievito di birra.

cucina girelle soffici arancia
Un dolce gustoso per festeggiare Carnevale.

Leggi anche –> Il paradiso delle signore: Gloria ha paura che tutto si scopre

Con un po’ di pazienza, si potranno dunque realizzare sedici girelle; quanto al tempo di preparazione, bastano solamente 15 minuti per preparare il tutto, con un tempo di lievitazione di 2 ore. Per la cottura invece, bastano 20 minuti, in forno a 170° o a 180°; arrotolando l’impasto con la carta forno, si può poi tagliare per ottenere le singole girelle.

Leggi anche –> Don Matteo: Flavio Insinna svela come tornerà nel programma

Dopo il tempo giusto, aspettando la cottura, si possono ottenere delle gustose girelle, da consumare a colazione oppure per merenda; un’alternativa ai consueti dolci che si comprano, divertendosi anche nella preparazione con amici, fidanzati o fidanzate e persino anche coi propri bambini.