Smalto ai piedi: ecco i pericoli se lo usi troppo

0
185

Non abusate dell’applicazione dello smalto sui piedi, ecco quali sono le conseguenze che potrebbe portare.

Smalto: non abusarne
Smalto: non abusarne (Donne sul web)

Lo smalto può essere considerato quel tocco artistico ed estremamente personale, capace di donare a mani e piedi una particolarità in più. In commercio, esistono diverse marche che propongono una varietà infinita di colori, in modo da soddisfare anche la clientela più esigente. Tuttavia, la scelta non deve essere sottovalutata: una marca eccessivamente economica potrebbe contenere sostanze tossiche per l’unghia e l’applicazione costante di colori accesi e scuri, potrebbe comprometterne il colore naturale. Inoltre, in relazione all’applicazione dello smalto sui piedi, potremmo addirittura assistere alla formazione di funghi, crepe e desquamazione. Vi proponiamo quindi qualche consiglio per evitare questi disagi.

LEGGI ANCHE —> Presidente della Repubblica: Sai quanto guadagna? incredibile

Applicazione dello smalto, segui qualche accortezza

Prima di tutto, è importante controllare sempre la data di scadenza del prodotto acquistato. Nel caso in cui sulla boccetta non dovesse essere esplicata, generalmente si considera un anno dall’apertura della confezione. Continuare ad applicare lo smalto oltre la data di scadenza, potrebbe portare non solo ad un risultato finale scarso, ma anche al danneggiamento dell’unghia stessa. Inoltre, sarebbe meglio utilizzare un remover privo di acetone, primo elemento di danneggiamento dell’unghia.

Smalto, non applicarlo troppo frequentemente
Smalto, non applicarlo troppo frequentemente (PourFemme)

LEGGI ANCHE —> Test: scegli una pianta, ecco la tua vera natura

Oltre a queste due accortezze fondamentali, vi consigliamo anche di non applicare lo smalto troppo frequentemente e di lasciare a riposo l’unghia tra un’applicazione e l’altra. Nei mesi invernali ad esempio, ha veramente senso applicare lo smalto sui piedi? Le scarpe copriranno il lavoro fatto dall’estetista. Smalto, calzini e scarpe impediranno all’unghia di respirare. Per quanto possibile quindi, sarebbe meglio limitare l’applicazione dello smalto (almeno per quanto riguarda i piedi) ai mesi caldi.

Infine, l’ultima accortezza da seguire è relativa alle cuticole. Alcuni commettono il grave errore di rimuoverle. Per applicare lo smalto in tutta l’unghia, sarà sufficiente spingerle con uno strumento adeguato verso la congiunzione. In questo modo, avrete un’applicazione perfetta dello smalto, ma non comprometterete la salute (e l’aspetto) di mani e piedi.