Amore: come capire se gli piaci veramente!

0
183

State conoscendo un ragazzo e siete pervase dal dubbio che sia sinceramente preso da voi o meno? Scopriamo insieme le sue vere intenzioni.

Gli piaci veramente? Scopriamolo (Pixabay)
Gli piaci veramente? Scopriamolo (Pixabay)

Oggi parliamo del dubbio amletico che ci ha annebbiato la mente almeno una volta nella vita: “Gli piacerò veramente?”. E’ una domanda che ognuna di noi ha avuto occasione di porgersi (a meno che non siate delle vere femme fatale sicure del vostro effetto sugli uomini). In questo caso, faremo riferimento alle donne un po’ più insicure, che sicuramente non danno per scontata l’attrazione di un uomo nei loro confronti. A tutte voi, vi sveliamo un segreto: l’uomo è molto più trasparente rispetto alla donna e – la maggior parte di loro – non sa mascherare. Ecco quindi come fare a capire se il ragazzo che stiamo frequentando sia effettivamente interessato a noi. Esistono dei segnali che sono inequivocabili.

LEGGI ANCHE —> Amore infelice: cosa fare quando lui non ti stima

Amore: i segnali inconfondibili di un uomo interessato

Prima di tutto, non possiamo non fare riferimento allo sguardo: possono esserci anche cento ragazze bellissime, ma se l’attenzione del vostro possibile spasimante si focalizza sempre su di voi, vuol dire che il primo step è andato. Se vi cerca in tutto ciò che fate, osserva con chi parlare, vi segue con gli occhi e con il cuore, vi squadra quando vi avvicinate, osservando come vi muovete, i capelli, il vostro vestitino preferito ecc. In questo caso, non c’è ombra di dubbio: avete acceso il suo sincero interesse e siamo quindi pronte allo step numero due, il dialogo.

I segni inconfondibili di interesse (Pixabay)
I segni inconfondibili di interesse (Pixabay)

Inizia così una conversazione e lui cerca di far scattare il feeling facendovi parlare di voi. Ebbene sì, fuggite da quegli uomini che sanno parlare solo di se stessi, l’unico amore che possono coltivare è l’amore proprio. L’interesse per una donna si mostra anche per la sua interiorità e un uomo che vi desidera, sente la necessita di conoscere ogni aspetto della vostra personalità. Vi farà quindi delle domande, facendovi parlare e cercando nei vostri racconti dei punti in comune, vi farà ridere e cercherà di mettervi a vostro agio. Un uomo vero, che vuole costruire qualcosa con voi, non ci tiene particolarmente a mostrare la sua superiorità di dongiovanni. Un uomo che vi riserva dell’interesse sincero, farà di tutto per farvi sentire al sicuro, anche solo con un sorriso affettuoso e benevolo.

LEGGI ANCHE —> Segni zodiacali: ecco i 3 più bugiardi in amore

Ed ecco che arriviamo all’ultimo step, forse il più temuto: “Mi contatterà?”Nel caso in cui non lo facesse, non crogiolatevi nell’illusione che sia un bad boy scontroso che ha bisogno di essere salvato e – soprattutto – non giustificatelo associando la mancanza di un messaggio alla timidezza. La verità? Se non vi scrive, non vi chiama e non cerca di mettersi in contatto con voi “la verità è che non gli piaci abbastanza” come cita il noto film diretto da Ken Kwapis. In questo caso, non deprimetevi: la persona giusta per voi esiste, ognuno di noi nasce nelle mano del fato, l’anima gemella vi sta aspettando. Dopo tutto, morto un papa se ne fa un altro, no?