Don Matteo: ecco il vero motivo per il quale ha lasciato

0
118

Vediamo meglio insieme che cosa ha dichiarato direttamente Terence Hill per quanto riguarda la fine della sua partecipazione a Don Matteo.

Come tutti sappiano e siamo curiosi di vedere, in questa nova serie che a breve deve andare in onda della fiction super seguita, Don Matteo dirà addio.

Ma da una recente intervista è stato proprio il suo mitico attore protagonista a rivelare le motivazioni, vediamole insieme.

Don Matteo: ecco il vero motivo per il quale ha lasciato
Don Matteo: ecco il vero motivo per il quale ha lasciato

Terence Hill ha rilasciato una interessantissima intervista ai microfoni di TFNews ed ha dichiarato che non c’è nessun rancore nella fine di questa interessante avventura durate tanti anni.

Don Matteo: non hanno accettato la mia proposta

L’inizio della nuova stagione, ovvero la tredicesima è prevista nel mese di marzo, andando a sostituire quello che vediamo adesso il giovedì ovvero Doc 2-nelle tue mani.

LEGGI ANCHE —> Non mi lasciare: clamorosa svolta nell’indagine di Elena, da non credere

Durante la quarta puntata, come sappiamo, potremmo vedere per l’ultima volta, Don Matteo, che lascerà il suo posto al nuovo personaggio interpretato da Raoul Bova.

Non morirà ma lascerà semplicemente il suo posto al nuovo parroco, insomma nulla di traumatico ma molto leggero come passaggio.

Terence però ha anche dichiarato che alcune sue richieste non sono state soddisfatte, aveva infatti proposto la possibilità di girare meno episodi, ma la richiesta non è stata accettata dalla Lux Vide.

LEGGI ANCHE —> Test impossibile: trova il serpente tra le tartarughe

Le parole sono state le seguenti:

“Don Matteo l’ho lasciato non perché volessi lasciarlo. Volevo chiedere un cambio, cioè di fare 4 episodi all’anno, tipo Montalbano… mi ci vogliono 9 mesi ogni volta per fare Don Matteo… Ne ho fatto 4 io e gli altri li finisce Raoul Bova. Lui è un grande attore, faranno benissimo”.

Questa richiesta, Terence l’aveva già fatta anche lo scorso anno, alle pagine del giornale Tv Sorrisi e Canzoni.

Le sue richieste non sono state accolte per ragioni economiche ma il mitico attore 82enne non ha assolutamente nulla contro la Rai o la casa di produzione di Don Matteo.

Molto probabilmente girare così tante puntate inizia anche ad essere un po’ stancante fisicamente.

Don Matteo: ecco il vero motivo per il quale ha lasciato
Don Matteo: ecco il vero motivo per il quale ha lasciato

Ma la sua carriera non è assolutamente finita, anzi, tra i vari progetti ha un film di Natale ed un Wester, che sicuramente in tantissimi aspettano con grande trepidazione!

Unico dettaglio, bisognerà vedere se il pubblico da casa continuerà a seguire Don Matteo, anche se lui non sarà presente e si affezionerà al nuovo personaggio arrivato ed interpretato dal bravissimo e bellissimo Raoul Bova!

E voi cosa ne pensate delle parole che ha detto Terence Hill e sulla richiesta che aveva fatto alla Rai?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui