Al Bano arrabbiatissimo: paura a Milano, ecco cosa è successo

0
127

Al Bano arrabbiatissimo, paura a Milano in un ristorante: ecco cosa è successo al cantante pugliese, tutti i retroscena.

al bano arrabbiatissimo
Il cantante pugliese arrabbiatissimo: cosa è successo.

Al Bano più volte, in diverse situazioni, ha dimostrato di avere un carattere fumantino; tutti ricorderanno il poco piacevole confronto con Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia, diversi anni fa ormai.

A quanto pare, la sfuriata contro Staffelli non è stata l’unica della sua vita; stando a un retroscena, anche in passato ha letteralmente perso la testa in un ristornate a Milano. Ecco cosa è successo.

Al Bano arrabbiatissimo a Milano, ecco cosa è successo col cantante pugliese

Da ragazzo di provincia, prima di raggiungere il successo nel mondo della musica Albano si è dato da fare ed ha lavorato come cameriere in un ristorante di Milano, pagandosi da vivere.

In merito a questo suo periodo, come rivelato da lui stesso molto stancante, il cantante pugliese ha rivelato i retroscena di un episodio che ha lasciato a bocca aperta tutti i fan.

Ancora lontano dal successo, nel ristorante di Milano Albano è stato più volte denigrato per il suo accento e per la sua meridionalità;  i clienti lo chiamavano spesso “terrone”, molte volte anche in maniera.

Non riuscendo a capire il dialetto milanese dei clienti, molto spesso si è trovato in difficoltà; una volta, un cliente ha superato il limite e Albano ha letteralmente perso la testa. 

al bano arrabbiatissimo
Il retroscena sul passato di Albano.

Leggi anche –> Lolita Lobosco 2: iniziate le riprese, ecco qualche informazione in più!

Mi hanno fatto arrabbiare tantissimo. Ho spaccato un intero ristorante in piazza Duomo” spiega Albano. Ma cosa hanno fatto per farlo arrabbiare così? “Mi avevano scambiato per uno schiavetto, mi facevano lavorare senza sosta. Avevo fatto sei mesi senza un giorno di riposo” rivela il cantante, spiegando un fenomeno che purtroppo frequente in quegli anni, ma anche al giorno d’oggi.

Leggi anche –> The Good Doctor 5: lascerà veramente la serie? Ecco di chi parliamo

“Un giorno ho sentito dei discorsi che non mi piacevano e ho reagito come non avrei dovuto. Essere di umili origini era una croce sulle spalle” le parole di Albano, che confessa però di essersi arricchito tantissimo in quel periodo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui