Semi di Chia: ecco cosa succede al tuo corpo se li mangi tutti i giorni

0
128

Vediamo insieme questi semi che negli ultimi anni sono sempre più utilizzati se effettivamente ci fanno bene oppure no.

Negli anni l’utilizzo di semi nelle insalate oppure in altri mille modi in cucina è diventato molto presente.

Ma nel caso dei semi di chi, ci si sta domandando se un consumo giornaliero sia effettivamente ottimale oppure no, scopriamolo insieme.

Semi di Chia: ecco cosa succede al tuo corpo se li mangi tutti i giorni
Semi di Chia: ecco cosa succede al tuo corpo se li mangi tutti i giorni

Questo alimento è conosciuto da moltissimo tempo anche nelle civiltà precolombiane dell’America Centrale.

Semi di chia: funzionano veramente?

Non tutti sanno che assumerli regolarmente porta dei benefici al nostro corpo e sono stati eletti, da un recente studio come un superfood.

Hanno una grandissima quantità di calcio, ed aiutano anche nella perdita di peso perchè ci fanno sentire un senso di sazietà, oltre ad altre caratteristiche non meno importanti.

Sono ricchi anche di acidi grassi polinsaturi e per questo motivo ci aiutano con il cuore, la vista ed il cervello, oltre che a regolare lo zucchero nel sangue.

LEGGI ANCHE —> Zodiaco: questi sono sono i più antipatici

Basi pensare che solamente una piccola porzione di 28 grammi, ovvero un paio di cucchiai contiene:

  • Fibre: 11 grammi
  • Proteine: 4 grammi
  • Grassi: 9 grammi (5 dei quali sono omega 3)
  • Calcio: 18% dell’assunzione giornaliera raccomandata
  • Manganese: 30% dell’assunzione giornaliera raccomandata
  • Magnesio: 30% dell’assunzione giornaliera raccomandata
  • Fosforo: 27% dell’assunzione giornaliera raccomandata

Hanno anche zinco, vitamina B3, vitamina B1 e B2 e questa quantità ha solamente 137 calorie, e non contengono neanche glutine al loro interno.

Ma come possiamo mangiarli? Il modo migliore e più efficace sarebbe a crudo, sempre massimo due cucchiai come indicavamo.

LEGGI ANCHE —> Prison Break 6 si farà: ecco qualche informazione

Oppure potete metterli insieme al vostro latte vegetale, o ad un succo di frutta ed aspettiamo che si addensi un pochino.

Possiamo anche farlo la sere precedente per il mattino in modo tale che diventi un vero e proprio pudding super benefico.

Vi ricordiamo di non superare mai la dose di due cucchiai perchè hanno anche un effetto lassativo.

LEGGI ANCHE —> Zodiaco: questi sono sono i più antipatici

Quindi i nostri amati semi di chia ci aiutano ad avere un ottima energia durante la giornata e controllano anche il livello del nostro zucchero nel sangue, oltre che al colesterolo e alla pressione perchè apportano benefici a tutto il sistema cardiovascolare.

Ci aiutano con il nostro senso di fame perchè assorbono acqua fino a circa 12 volte il loro peso, e di conseguenza ci fanno mangiare meno!

Hanno anche importantissime proprietà antinfiammatorie e nell’antichità venivano utilizzati anche per chi era allergico.

Semi di Chia: ecco cosa succede al tuo corpo se li mangi tutti i giorni
Semi di Chia: ecco cosa succede al tuo corpo se li mangi tutti i giorni

Il loro gusto, per chi se lo stava chiedendo è assolutamente neutro e proprio per questo motivo lo possiamo mangiare con il cucchiaio per la nostra dose giornaliera oppure aggiungerlo alla frutta o nelle verdure.

Ultimo consiglio, se vogliamo pulire il nostro intestino lasciamo i semi di chia nell’acqua a temperatura ambiente, si solidificheranno un pochino e la mattina dopo prendiamoli a stomaco vuoto.

Come sempre vi ricordiamo che prima di apportare qualsiasi modifica alla vostra dieta chiedete sempre consiglio al vostro medico curante!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui