Pesce: come cucinarlo senza avere il cattivo odore in casa

0
91

Ti sei mai chiesta come cucinare il pesce senza lasciare quel cattivo odore per tutta la casa? ecco il trucco che ti aiuterà a mantenere gli ambienti profumati. Vediamo nel dettaglio come fare.

pesce puzza casa rimedi
Ecco tutti i trucchi per rimuovere l’odore di pesce quando cucini

Spesso evitiamo di cucinare piatti a base di pesce per via del cattivo odore che invade tutta la casa. Forse però non sapete che esistono dei rimedi per evitare questo spiacevole problema. Ma non solo esistono anche delle soluzioni pratiche e veloci per risolvere il tutto senza troppi sforzi.

Sicuramente uno dei primi segreti sta nella qualità e nella freschezza del tipo di pesce che andiamo ad acquistare, avrai sicuramente notato che non tutti i pesci puzzano, infatti quello fresco è davvero difficile che possa emanare un cattivo odore, ma se è vecchio o se viene tenuto in frigo per troppi giorni il discorso cambia.

Ma andiamo a scoprire quali sono i trucchi che ti aiuteranno a mantenere la tua casa profumata anche mentre cucini il pesce.

Leggi anche->Multe fino a 1500 euro, blocco del conto corrente e processo: ecco cosa rischia chi rifiuta il vaccino

Ecco come mantenere la tua casa profumata cucinando pesce

pesce puzza casa rimedi
Pesce: come cucinarlo senza lasciare quel cattivo odore per casa

Come dicevamo esistono diversi trucchi, facili e veloci, per eliminare il cattivo odore del pesce quando viene cucinato.

Il primo è quello di mettere a bollire dell’acqua insieme a qualche goccia di aceto o limone, quello che dovrai fare è preparare un pentolino accanto a dove stai preparando il pesce. In questo modo la sostanza assorbirà tutti gli odori grazie al vapore.

Un altro metodo, simile a quello precedente, per cancellare l’odore di pesce dalle stanze è quello di mettere a bollire in una pentola dell’acqua con chiodi di garofano e la buccia di un mandarino.

Vedrai che in questo modo il cattivo odore di pesce sparirà completamente, se volete ottenere un risultato migliore dovrete aggiungere alla bollitura dell’acqua 3 o 4 foglie di alloro. 

Ma se si tratta di frittura di pesce come possiamo fare? anche in questo caso ci sono diversi rimedi naturali, come ad esempio aggiungere nell’olio per friggere una fetta di mela oppure un gambo di sedano, questi due annullano completamente l’odore del fritto.

Se invece la vostra ricetta prevede di cucinare del pesce al forno, provate a bollire la buccia di un limone in un pentolino con l’acqua. Mettetela poi nel forno per alcune ore all’interno di una ciotola, in modo che catturi l’odore del pesce cotto.

Cosa stai aspettando? prova immediatamente questi trucchi e vedrai immediatamente i risultati, la tua casa profumerà alla perfezione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui