Pantaloni: ecco come accorciarli in modo facile e che non pensi

0
236

Capita spesso di acquistare dei pantaloni che poi risultano troppo lunghi, diventa necessario quindi fare l’orlo. Ecco come fare.

Accorciare i pantaloni: ecco qualche trucchetto
Accorciare i pantaloni: ecco qualche trucchetto

Quante volte ci è capitato di acquistare un paio di pantaloni, rendendoci conto solo dopo dell’eccessiva lunghezza della gamba? Ed ecco quindi, che risulta necessario modificare l’orlo originale, in modo che sia perfetto per la nostra figura. Il procedimento però, non è semplice, soprattutto per coloro che non hanno molta dimestichezza con l’ago e il filo. Qui di seguito quindi, vi presentiamo qualche metodo facile e veloce per sistemare il risvolto dei pantaloni, che siano jeans oppure semplici joggers della tuta. Questi metodi alternativi sono adatti anche per i meno esperti. Vediamo insieme i dettagli.

LEGGI ANCHE —> Befana: ecco gli auguri più divertenti per grandi e piccini

Accorciare i pantaloni, ecco come fare

Veniamo quindi al dunque: se si tratta di jeans oppure di pantaloni eleganti, vi basterà prendere la macchina da cucire e prendere la misura della gamba per capire quanto accorciarli. A questo punto, dovrete piegare il bordo verso l’esterno, cucendo seguendo la linea dell’orlo originale. Ultimato il procedimento, girate nuovamente l’orlo verso l’interno. Grazie a questo trucchetto, nell’eventualità in cui vogliate ristabilire la lunghezza originale, vi basterà rimuovere la cucitura che avete realizzato con la macchina da cucire. Un metodo alternativo, sempre in riferimenti a jeans e pantaloni eleganti, consiste nell’utilizzo del biadesivo termosaldante, facilmente reperibile in tutte le mercerie.

Trucchetti per accorciare i pantaloni senza tagliarli
Trucchetti per accorciare i pantaloni senza tagliarli

LEGGI ANCHE —> Lenzuola: si sente odore di umido? Ecco come rimediare velocemente

Se invece il problema riguarda i pantaloni della tuta, vi basterà utilizzare una fettuccia elastica. Il procedimento è molto semplice e non avrete bisogno di cuciture aggiuntive: prendete l’orlo del pantalone della tuta e scucitelo, quanto basta per far passare la fettuccia, a questo punto misurate la vostra caviglia e fate un nodo alla fettuccia. Successivamente, vi basterà fare un risvolto e il gioco è fatto!