Arachidi: fanno veramente ingrassare? Ecco la risposta che non ti aspetti

0
24

Se sei goloso di arachidi e ti chiedi se fanno ingrassare, in quest’articolo rispondiamo ai tuoi dubbi. Resterai a bocca aperta 

arachidi_Leggilo.org_27.12.2021
(foto: Pixabay)

Quante volte per un delizioso e veloce aperitivo la tua scelta è ricaduta sulle arachidi? Questa buonissima frutta secca è tra gli spuntini più amati e pratici in assoluto e rappresenta un’ottima soluzione anche per chi vuole mantenersi in forma.

C’è chi ne va matto e non riesce a farne a meno e si chiede se le arachidi fanno veramente ingrassare. Questo alimento, infatti, è tra i più diffusi nelle case degli italiani, ma bisogna stare attenti a non esagerare.

Le arachidi fanno veramente ingrassare? Ecco la risposta

Sono ormai noti a tutti i numerosi benefici che apportano le arachidi nella nostra alimentazione. Queste sono ricche di amminoacidi essenziali, fondamentali per la costituzione di muscoli e massa magra. Inoltre, sono anche ricche di grassi essenziali, come l’Omega 6 e l’Omega 9 e di fibre.

LEGGI ANCHE –> MAGALLI: NUOVO PROBLEMA PER LUI, ECCO CHE COSA È SUCCESSO

Inoltre, le arachidi sono fonte di vitamine importanti come quelle del gruppo B (B1, B3, B5, B6 e B9). Sono ricche di vitamina E, oltre a rappresentare un ottimo alleato utile a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue.

Inoltre contengono importanti sali minerali come fosforo, manganese, potassio, magnesio e zinco.

Per quanto buone e sane, bisogna sapere che le arachidi hanno un apporto calorico notevole. 100 grammi di arachidi, infatti, contengono circa 567 calorie, una quantità maggiore a quella della pancetta! 

arachidi_Leggilo.org_27.12.2021
(foto: Pixabay)

Il consiglio, dunque, è quello di assumere arachidi con moderazione, mangiandone massimo 30 grammi al giorno, ovvero circa 20 arachidi. Importante, inoltre, è che non ci sia sale in quanto, se presente in maniera eccessiva, potrebbe favorire la ritenzione idrica e l’aumento della pressione.

Fate attenzione anche a quelle arachidi ricoperte da una patina grigia o se il legume si presenta con una colorazione scura. In questo caso, infatti, è consigliabile non mangiarli in quanto potrebbero essere avariati o rappresentare addirittura una componente di tossicità.

LEGGI ANCHE –> TEST: QUESTO SVELA LA TUA PROPENSIONE PER UN PARTICOLARE LAVORO, PROVALO

Inoltre, è consigliato evitare di consumare arachidi salate per quelle persone che soffrono di ipertensione o problemi cardiaci. Inoltre, le arachidi contengono numerosi allergeni che potrebbero essere pericolosi per molti soggetti sensibili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui