Sonno: come dormire in 60 secondi, provare per credere

Hai difficoltà a dormire? Ecco un metodo veloce che ti farà addormentare in un minuto. Scopriamolo insieme.

Svelato un metodo per addormentarsi in 60 secondi
Svelato un metodo per addormentarsi in 60 secondi

L’insonnia è un problema molto comune, soprattutto nella civiltà occidentale. I ritmi frenetici, il caos delle grandi città e i rumori eccessivi possono portare il nostro corpo ad avvertire ansia, stress e frustrazione. Quando la nostra mente viene influenzata negativamente, tutto il corpo ne risente: si può soffrire di tachicardia, la quale impedisce ovviamente un sonno ristoratore e sereno. Ecco perché risulta importante contrastare l’agitazione che alberga nei nostri pensieri. Esistono dei trucchi per combatterla.

LEGGI ANCHE —> Tarocchi degli ex: scopri se devi riaccendere la fiammella oppure mettere la parola fine per sempre

Ecco come addormentarsi in meno di un minuto

Esistono diverse tecniche di rilassamento, soprattutto quando parliamo di yoga e meditazione. Il metodo che stiamo per esplicarvi deriva proprio da questi campi: stiamo parlando del metodo 4-7-8. Prima di tutto dovete assumere una posizione comoda, che sia sdraiato oppure seduto, dopodiché appoggiate la lingua sul retro degli incisivi (mantenete la posizione per l’intero esercizio). A questo punto inspirate con il naso per 4 secondi, trattenete il respiro per 7 secondi ed espirate lentamente per 8 secondi. Ripetete l’esercizio altre due volte (tre in totale). Questa tecnica di rilassamento risulta infallibile e probabilmente vi addormenterete prima del concludersi dell’esercizio.

LEGGI ANCHE —> Test: Vedi una donna triste oppure un volto?

Un altro metodo utile, consiste – ad esempio – nel utilizzare la psicologia inversa, ossia cercare al contrario di rimanere sveglio. Questo vi permetterà di distrarre la vostra mente dalla frustrazione del non riuscire ad addormentarsi. Per molti risulta particolarmente efficace.

LEGGI ANCHE —> Natale: Ecco i regali alternativi con i quali fare un figurone!

Se vogliamo invece ricorrere a qualcosa di più “scientifico”, l‘agopressione potrebbe essere la soluzione ai nostri problemi di insonnia. Esercitando pressione in determinati punti del corpo, si ripristina l’equilibrio psicofisico, allontanando in questo modo lo stress. In conclusione, appare chiaro che uno dei motivi principali dell’insonnia risiede nella proprio nella mancanza di serenità della nostra mente. Per questo motivo, nei periodi di forte stress, risulta necessario trovare il modo di ritrovare la calma che abbiamo perso, per poterci godere un sonno lungo e ristoratore.

Gestione cookie