Il vaccino anti-covid potrebbe portare alcuni dolori dopo la somministrazione, in particolar modo al braccio. Ecco perché avviene e cosa fare in questo caso

Vaccino (Pixabay)
(foto: Pixabay)

L’emergenza mondiale dovuta alla pandemia causata dal Covid-19 ha visto concentrarsi un’enorme quantità di risorse economiche e umane. L’enorme sforzo delle più grandi potenze mondiali ci ha portato all’arma fin ora più efficace: il vaccino.

Ad oggi sono state somministrate miliardi di dosi di vaccino, che ha portato evidenti e netti miglioramenti della situazione pandemica. Tuttavia, la somministrazione del vaccino può causare un po’ di dolore, in particolare al braccio. Ecco perché avviene e cosa fare in questo caso.

Ecco cosa fare in caso di dolore al braccio dopo il vaccino Covid

Uno degli effetti collaterali più diffusi dopo la somministrazione del vaccino anti Covid è il dolore al braccio. Nonostante sia un problema, ampiamente previsto e di cui non preoccuparsi, ci sono alcune cose che si possono fare. In questo articolo vi diamo alcuni consigli.

LEGGI ANCHE –> DORMIRE: METTERE UNA SAPONETTA NEL LETTO È LA SOLUZIONE GIUSTA? SCOPRIAMOLO INSIEME

Dopo la somministrazione del vaccino Covid, infatti, sul nostro braccio potrebbe apparire un dolore sul punto in cui è stata fatta l’inoculazione. Si tratta di un dolore molto simile ad un crampo dopo un esercizio fatto male, ma che potrebbe facilmente scomparire nel giro di 2 o 3 giorni.

Come abbiamo detto, si tratta di uno degli effetti più comuni previsti dopo la somministrazione Covid e, nel caso dovesse apparire, non deve mettere in allarme. Il motivo per cui questo dolore si manifesta è strettamente collegata all’inizio della risposta immunitaria, dovuta proprio al vaccino.

Dolore al braccio (Pixabay)
(foto: Pixabay)

Dopo la somministrazione, la sostanza contenuto nel vaccino entra in circolo e, proprio a causa della reazione immunitaria, questo potrebbe causare dolore. Se dovesse apparire questo dolore, la cosa da fare è quella di muovere il braccio il più possibile, continuando ad usarlo normalmente.

LEGGI ANCHE –> SUSHI: NON CONSUMATELO TROPPO SPESSO. LO STUDIO VI LASCERÀ SENZA PAROLE

Non tenete fermo il braccio e, se il dolore dovesse continuare, potete applicare del ghiaccio sul punto del braccio che vi fa male, oppure applicare semplicemente un panno fresco e umido. Se, anche in questo caso, il dolore dovesse continuare, il consiglio è quello di rivolgersi al vostro medico di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui