Ecco sette ricette facili e veloci per deliziare il vostro palato; dopo tutto si sa, di dolci non ce ne sono mai abbastanza.

Ecco 7 ricette veloci per i meno esperti
Ecco 7 ricette veloci per i meno esperti

I dolci sono uno sfizio che attira moltissimi palati golosi, eppure serve tecnica e maestria per realizzarli. Le ricette che stiamo per proporvi invece, sono rapide e veloci, adatte anche a chi non ha particolare maestria in cucina, ma che comunque non vuole rinunciare ad un piccolo peccato di gola alla fine di una cena soddisfacente. Ecco quindi sette ricette la cui preparazione richiede solo dieci minuti!

LEGGI ANCHE —> Avocado: come scegliere il migliore e come conservarlo

Ecco sette ricette facili e veloci

Mug Cake
Mug Cake

Mug Cake: quest’ultimo è forse uno dei dolci più rapidi e veloci che possa esistere sui libri di ricette e – soprattutto – non richiede chissà quali capacità in cucina. Ecco come si fa: prendete una tazza particolarmente capiente, adatta al microonde e buttateci dentro 30g di farina, due cucchiaini di cacao in polvere, mezzo cucchiaino di lievito per dolci, due cucchiaini di zucchero e mescolate energeticamente il tutto. A questo punto, aggiungete tre cucchiai di latte e mezzo di olio di semi di girasole. Amalgamate il tutto ed inserite la vostra Mug nel microonde per 1 minuto (il tempo di cottura varia in base alla potenza del vostro elettrodomestico). A questo punto, una volta lievitato, spolverate un po’ di zucchero a velo e il gioco è fatto!

Cheesecake nel bicchiere
Cheesecake nel bicchiere

Cheesecake nel bicchiere: scegliete dei bicchieri di forma circolare, dopodiché ricoprite la base con dei biscotti secchi frantumati (fate molta attenzione a pressare bene la base, in modo che rimanga separata dal resto del composto). A questo punto creiamo la crema: unite 3 cucchiai di ricotta vaccina, un cucchiaio di formaggio spalmabile (o yogurt bianco non zuccherato) e un cucchiaio di zucchero a velo. Una volta amalgamata la crema, versatela sopra la base delle vostre mini cheesecake e lasciate il preparato in frigorifero per qualche ora. Una volta che il composto si sarà solidificato, potrete decorarlo come più vi piace, partendo dalla frutta fresca, al cacao alla frutta secca e così via.

Bownies senza cottura
Bownies senza cottura

Brownies senza cottura: munitevi di frullatore e tritate bene 8g di mandorle e 10 di noci, dopodiché aggiungete due cucchiai di cacao in polvere, un pizzico di sale e la polpa di sei datteri. A questo punto trasferite il composto in una teglia e fatelo solidificare in frigorifero. Una volta pronto tagliato esattamente come i bownies classici. Questa rappresenta un’ottima alternativa vegana al classico dolce originale cotto in forno.

Gelato alla banana
Gelato alla banana

LEGGI ANCHE —> Lavatrice: a cosa servono questi simboli? Eccolo svelato

Gelato alla banana: perché comprare quello del supermercato pieno di coloranti e conservanti, quando posso fabbricarne uno in casa? Realizzare il gelato alla banana è semplicissimo: munitevi di banane molto mature e fatele congelare in freezer; il giorno dopo prendetele e trasformatele ( con il frullatore) in una cremosa poltiglia, simile alla consistenza del gelato, e il gioco è fatto! Ovviamente, per arricchirlo, potete aggiungerci tutto ciò che volete, dalle gocce di cioccolato alla panna montata.

Crema di ricotta
Crema di ricotta

Crema di ricotta: amalgamate e lavorate con la frusta 30g di ricotta vaccina e 20g di yogurt bianco dolce. Dopodiché, al composto potete aggiungervi tutto quello che volete: noi consigliamo fragole o frutti di bosco, i quali si sposano bene con la dolcezza della ricotta, ma possono andare bene anche gocce di cioccolato o frutta secca. Dipende ovviamente dai vostri gusti!

Arancia al rum
Arancia al rum

Arancia al rum: tagliate un’arancia e disponete le fettine su un piatto. A questo punto prepariamo la glassa: un cucchiaio di marmellata di arancia, un cucchiaino di zucchero, due noci sbriciolate e ovviamente due cucchiaini di rum. Mescolate e versate il composto direttamente sul frutto. Il dolce è servito!

Tiramisù rapido
Tiramisù rapido

Tiramisù rapido: munitevi di bicchierini con base ovale, dopodiché disponete una base di biscotti inzuppati nel cafè (lingue di gatto o savoiardi). Sopra la base vi basterà versare dello yogurt bianco dolce e spolverarci sopra  del cacao; alternare biscotti, yogurt e cacao fino al bordo del vostro bicchiere. Dopodiché fate addensare il composto in frigorifero.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui