“Michael Schumacher ti riconosce?” La risposta di Jean Todt lascia senza parole

0
39

Novità sulle condizioni di Michael Schumacher: alla domanda se l’ex pilota di F1 lo riconoscesse, la risposta di Jean Todt lascia senza parole

Jean Todt e Michael Schumacher (foto: Getty, Johannes Simon)
Jean Todt e Michael Schumacher (foto: Getty, Johannes Simon)

Dopo quasi otto anni dal tragico incidente in cui Michael Schumacher, mentre sciava sulle Alpi francesi, rischiò di perdere la vita, si torna a parlare delle condizioni di salute dell’ex campione della Formula 1 e fortissimo pilota della Ferrari.

Il leggendario pilota è costretto a vivere su un letto, in costante osservazione da parte dei medici e non si conosce molto di quelle che sono le sue condizioni. Ma della situazione è tornato a parlare Jean Todt che, alla domanda “Michael Schumacher ti riconosce?”, ha dato una risposta che lascia senza parole.

“Michael Schumacher ti riconosce?”: Ecco la risposta di Jean Todt

La storia di Michael Schumacher è commovente quanto triste ed enigmatica. Dopo un incidente sulle Alpi francesi, la vita del leggendario pilota della Ferrari è cambiata per sempre e oggi è costretto a vivere sotto il constante controllo dei medici.

LEGGI ANCHE –> LIDL, LA VERITÀ: ECCO DA DOVE VENGONO I LORO PRODOTTI

Per volere della famiglia si conosce poco della situazione di Michael Schumacher, ed è per questo che, quando trapela anche una piccola dichiarazione, c’è tanto clamore. L’ultimo a parlare delle condizioni del pilota è stato Jean Todt, ex team principal della Ferrari, che accompagnò alla gloria il pilota tedesco.

Lo scorso 18 ottobre, infatti, l’attuale presidente della Fia si è recato in casa Schumacher per far visita al pilota. Ovviamente si è scatenata la curiosità e la preoccupazione dei tifosi, che vorrebbero conoscere lo stato di salute del campione.

Jean Todt e Michael Schumacher (foto Getty, Paul Gilham)
Jean Todt e Michael Schumacher (foto Getty, Paul Gilham)

Ad avere l’occasione di porgergli qualche domanda è stato il tabloid inglese Daily Mail, a cui Todt ha risposto con una breve dichiarazione: “La sua famiglia e i suoi amici lo stanno proteggendo – ha dichiarato il presidente della FIA – dovremmo lasciarlo in pace e sperare che migliorerà”.

LEGGI ANCHE –> LOUIS VUITTON: ECCO PERCHÈ LE BORSE COSTANO COSÍ TANTO, NON CI CREDERAI MAI

A chi gli chiede quali siano le condizioni di salute del pilota, Todt fa capire che non può rivelare nulla e, quando un giornalista gli chiede: “Michael Schumacher ti riconosce?” l’ex team manager, alza le spalle e sorride, lasciando in chi ascolta un silenzio che durerà per chissà quanto tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui