Rimuovere le macchie di candeggina non è mai stato così facile: ecco il semplice modo per rimediare a danni fatti accidentalmente.

macchie candeggina
Avete accidentalmente macchiato un vestito di candeggina? Provate ad usare questi pratici e semplici rimedi.

La candeggina può essere una fidata alleata quando si tratta di pulire, disinfettare o sbiancare i panni, ma questo ovviamente se usata nel modo giusto e nelle giuste circostanze.

Purtroppo delle volte, quando si fa uso di questo prodotto, può capitare di sporcarsi accidentalmente, lasciando così macchiati in maniera evidente gli abiti che indossiamo in quel momento.

Rimuovere le macchie di candeggina non è però impossibile ma, anzi, lo si può fare in maniera molto pratica e semplice: ecco come agire sui panni macchiati accidentalmente, senza necessariamente gettarli via come stracci vecchi.

Candeggina, togliere le macchie in modo pratico e semplice: ecco come

In primis, per risolvere il problema alla radice, sarebbe meglio fare attenzione quando si maneggia la candeggina; fare le cose con calma e soprattutto indossare abiti “da lavoro” sono piccole attenzioni che ci permettono di evitare il danno.

Come detto però, può capitare a tutti di macchiarsi e, in questo caso, non c’è da disperarsi. Esistono due rimedi principali per rimuovere le macchie e dunque evitare di buttare il capo in questione.

Per il primo rimedio, basta versare  in un contenitore 250 ml di aceto bianco e 250 ml di alcool, mescolando bene il composto. Successivamente, si applica la soluzione attraverso l’utilizzo di un panno pulito, leggermente inumidito col composto; a questo punto, basta poggiare il panno  sulla macchia di candeggina, tamponando con piccoli tocchi senza strofinare.

Una volta fatto, il capo macchiato va lavato con acqua fredda; l’operazione va ripetuta fino a quando la macchia non sia completamente sparita. Se questo rimedio non vi piace, ne esiste però un altro.

Anche qui gli “ingredienti” sono molto basilare: basta un cucchiaio di tiosolfato di sodio, da sciogliere in 250 ml di acqua a temperatura ambiente; in seguito,  mescolare bene il composto e applicarlo direttamente sulla macchia di candeggina, senza strofinare.

macchie candeggina
I rimedi per “salvare” i capi macchiati dalla candeggina: provateli prima di buttarli direttamente.

Leggi anche –> Acqua frizzante bevuta prima di dormire: Ecco cosa succede al tuo corpo

Anche qui, dopo l’applicazione, si deve lavare il capo con acqua fredda; nel caso non si abbiano risultati immediati,  ripetere il procedimento fino a quando la macchia non sarà completamente sparita.

Leggi anche –> Grey’s Anatomy: “Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo perché non lo denunciasse”

Oltre a stare sempre attenti, la prossima volta che la candeggina vi causa dei problemi, prima di gettare via il panno, provate ad usare questi rimedi e cercate di recuperare il capo in questione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui