Grey’s Anatomy: “Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo perché non lo denunciasse”

0
49

Isaiah Washington ha recentemente dichiarato che Patrick Dempsey pagò una cifra milionaria ad Ellen Pompeo per non lo denunciasse.

Isaiah Washington: "Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo"
L’ultima scena di Isaiah Washington in Grey’s Anantomy

Nell’ultima puntata della terza stagione di Grey’s Anatomy, il cardiochirurgo Preston Burke (Isaiah Washington) lasciò all’altare Cristina Yang (interpretata da Sandra Oh), non convinto che lei lo potesse amare quanto lui amava lei.

Dopo alcuni anni, fu rivelato il vero motivo che convinse la produzione ad allontanare Isaiah Washington dal set della fortunata serie tv.

LEGGI ANCHE—>CHE DIO CI AIUTI 7: ELENA SOFIA RICCI LASCIA? ECCO LA VERITA’

L’attore fu accusato di insulti omofobici nei confronti di T. R. Knight, interprete di George O’Malley. All’inizio, Washington si scusò pubblicamente per lo “sfortunato uso di parole”, ma invitato in un programma televisivo negò di aver mai usato quelle parole. Ma dopo qualche giorno, proprio T.R Knight disse di averle sentite.

Per questo motivo, il contratto dell’interprete del dottor Preston Burke fu rescisso. Ma ora arrivano nuovi dettagli. E a riferirli è stato proprio Isaiah Washington.

Isaiah Washington: “Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo”

Infatti, secondo l’attore le accuse omofobe furono sono solo delle scuse per coprire il vero responsabile del clima nocivo sul set, Patrick Dempsey.

Intervistato dal “Tavis Smiley Show” in radio, Washington ha rivelato che l’attrice protagonista delle serie, Ellen Pompeo, ha ricevuto una cifra consistente dallo stesso Demspey affinché non raccontasse che aria tirava sul set.

“(Ellen Pompeo) ha preso 5 milioni di dollari sottobanco (durante il periodo d’oro dell’era #metoo) per non dire al mondo quanto fosse tossico e disgustoso Patrick Dempsey“.

LEGGI ANCHE—>UNA VITA: FELICIA DEVE VENDERE IL RISTORANTE

Nel 2015 lasciò anche Patrick Dempsey la serie e solo dopo venne fuori che tra l’attore e la produzione ci furono vari contrasti. Il suo personaggio morì a seguito di un incidente stradale.

Anche nel libro, uscito poche settimane fa, intitolato “How to Save a Life: The Inside Story of Grey’s Anatomy” della giornalista Lynette Rice, venne fuori di come l’attore “terrorizzava il set” coi suoi comportamenti ed era ormai arrivato ai “ferri corti” con la creatrice della serie Shonda Rhimes.

Isaiah Washington: "Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo"
Secondo Isaiah Washington “Patrick Demspey pagò Ellen Pompeo perchè non lo denunciasse”

Per il momento, né l’attrice Ellen Pompeo né l’attore Patrick Dempsey hanno commentato quanto ha riferito Isaiah Washington.

Non ci resta che aspettare e vedere come i due attori protagonisti di Grey’s Anatomy decidano di fare dopo queste accuse.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui