Guardate queste case, probabilmente i tredici padroni di casa non avrebbero dovuto arredarle da soli: gli abbinamenti sono inimmaginabili.

case persone
Pensate che arredare una casa sia facile? Queste foto vi convinceranno immediatamente del contrario! (Foto: Pixabay).

Arredare casa non è di certo una cosa facile e, per farlo infatti, molto spesso ci si affida a degli esperti. A seconda dello spazio a disposizione, si devono posizionare i mobili in modo giusto, cercando di rendere comunque il luogo luminoso e, a primo impatto, anche più grande.

C’è però chi, non curandosi del buon gusto e delle convezioni, decide spesso di creare abbinamenti insoliti dando un colpo d’occhio molto più che sorprendente; alcune scelte, a tratti, risultano molto più che discutibili. Ecco alcuni esempi di persone che, magari, per arredare la loro casa, avrebbero dovuto chiedere aiuto a qualcuno.

Guardate l’arredamento di queste case, tredici persone avrebbero probabilmente avuto bisogno…di una mano

Un comodo letto, una cucina confortevole, un bagno pulito: delle volte, per le nostre dimore ci accontentiamo di poco. C’è chi però, avendo magari anche grande disponibilità economica, decide di dare spazio alla fantasia, creando degli spazi che lasciano sbigottiti.

Il primo caso vede un angolo cucina formato da un piano in marmo ad L accostato ad uno invece di forma rotonda; veramente fastidioso a vedersi, specie per chi è un fan della simmetria.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Continuando gli orrori, ecco un bagno dotato di un’ampia finestra a vista: praticamente, fare i bisogni diventa immediatamente uno spettacolo pubblico. Non male se si vuole dare spettacolo, meno se nel bagno si vuole la necessaria privacy.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Che dire poi, sempre parlando di finestre, di un’apertura che offre direttamente la vista di…un muro!? Guardando fuori, praticamente, vi sembrerà di essere rinchiusi in una caverna.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Peculiare scelta anche quella di posizionare il WC staccato dal muro, il che vi porterà direttamente a “scaricare” le  vostre tensioni come se si stesse al centro di una sala conferenze.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Uscendo dal bagno, c’è chi ha optato per creare uno spazio nel muro in cui far girare il proprio ventilatore; solo a guardarlo, promette tantissimi giramenti di testa.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Alcuni invece hanno scelto di godersi il relax dato da una vasca idromassaggio direttamente facendosi inebriare dal profumo del cibo della cucina; ideale se si è soliti mangiare immersi, ma non crediamo sia sempre consono.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Tornando al bagno, il luogo dove evidentemente ci si sbizzarrisce di più, c’è chi ha scelto per il proprio lavandino una forma che di solito si sceglierebbe per altro; comodo per chi decide di risparmiare e non dotarsi di un bidet.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Spazio alla fantasia anche nei cinema, dove hanno deciso di installare un elegante parquet sulle scale; tutto bello, se non fosse per il fatto che i gradini sono indistinguibili e il rischio di caduta è dietro l’angolo.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Nessuno si aspetterebbe della moquette in bagno, eppure c’è chi ha deciso di installarla per lasciare magari traccia dei passi che ha compiuto; simbolicamente bello, pratico molto meno.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Passando alle stanze piccole, c’è chi ha fatto di necessità virtù e, per evitare di spostare l’unica fonte di luce, ha deciso di sacrificare un pezzo di porta. Ad aprirsi si apre, ma a quale costo?

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Che dire poi di chi, invece di fare una finestra che dà su un muro, come visto in precedenza, ha deciso di costruirci davanti una sorta di torre per ingrandire lo spazio abitabile?

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

La prossima immagine ci porta davanti ad un vero e proprio capolavoro d’ingegneria: per fare i bisogni, ci si dovrà recare direttamente a Narnia. Oppure, peggio ancora, in uno degli accessori tipici dei trucchi di magia; occhio a non perdere le gambe o le braccia!

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Leggi anche –> The Good Doctor 5: l’incredibile uscita di scena di Mateo Rendón Osma

Per finire, c’è chi ha deciso di decorare il pavimento di una stanza d’hotel con una bellissima moquette rovinata, che porta subito a -3 le stelle della struttura alberghiera; pessima scelta, davvero.

Case: 13 persone che non dovevano arredarla da soli!

Leggi anche –> Grey’s Anatomy: “Patrick Dempsey pagò Ellen Pompeo perché non lo denunciasse”

Dare spazio alla fantasia va sempre bene, a patto che si ottengano gli effetti desiderati; quanto alle abitazioni, dovrebbero essere le più confortevoli possibili…anche se il mondo è vario e ognuno fa ciò che meglio crede. Certo, se forse avessero avuto un piccolo aiuto…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui