Mattia Santori dice che ci sperava tanto, ma il nuovo sindaco di Bologna non gli dà l’assessorato

0
180
Fonti ed evidenze: Today, Giornale

Niente assessorato nella nuova giunta bolognese per il leader delle Sardine Mattia Santori. Il giovane ci sperava.

Getty Immages/Matteo Nardone

Inutile negarlo: ci teneva. E lui stesso, qualche settimana fa, subito dopo la vittoria del Dem Matteo Lepore a Bologna, lo aveva ammesso: all’assessorato Mattia Santori ci teneva. Ma il neosindaco ha deciso diversamente e il leader delle Sardine – nonostante le 2586 preferenze ottenute – ha dovuto ingoiare un piccolo boccone amaro. Tuttavia, per lui, Lepore ha riservato un altro ruolo: quello di consigliere delegato alle Politiche giovanili, Grandi eventi sportivi, Destinazione Turistica metropolitana e Scambi internazionali. Una posizione non da poco, comunque, per un giovane alla prima esperienza in Politica. La delega ai grandi eventi sportivi gli permetterà di lavorare a quella che – come ha ripetuto più volte lui stesso – è la maggiore priorità per il futuro del capoluogo emiliano: costruire uno “stadio del frisbee“, disciplina sportiva di cui il 34enne è non solo un grande appassionato ma di cui è anche stato insegnante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui