Giorgio Panariello parla per la prima volta della malattia che da diversi anni gli provoca dolori lancinanti. Il comico inizialmente pensava si trattasse solo di stress, ma poi è arrivata la diagnosi. Ecco di cosa si tratta..

Giorgio Panariello malattia dolori
Giorgio Panariello parla della terribile malattia

Giorgio Panariello ha da poco rilasciato un’intervista ad Ok Saluto in cui ha parlato di un periodo terribile della sua vita di cui nessuno era a conoscenza.

Il noto comico ha rivelato di aver vissuto sulla propria pelle una terribile malattia, ma non solo, oltre ad essere arrivata all’improvviso, ha anche confessato di aver provato dei dolori lancianti che l’hanno costretto a correre al pronto soccorso.

Inizialmente Panariello pensava fosse solo stress ma dopo qualche giorno gli è arrivata la terribile diagnosi. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e cosa ha raccontato.

Leggi anche->Amici 21: Anna Pettinelli furiosa con l’allievo, ecco di chi si tratta

Giorgio Panariello parla della terribile malattia

Giorgio Panariello malattia dolori
Giorgio Panariello parla della terribile malattia

L’attore ha confessato di aver vissuto un periodo molto duro soprattutto per via di una lunga riabilitazione e di una faticosa terapia a causa di un problema di salute.

Giorgio Panariello aveva inizialmente sottovalutato i primi sintomi dando la colpa allo stress per via del troppo lavoro. Ma ad un certo punto, il comico toscano, ha cominciato ad accusare dolori molto forti e debilitanti mentre si trovava in tournée con Il borghese gentiluomo di Molière nel 2005.

Per fortuna, Panariello oggi sta bene e rivivendo quei terribili giorni ha confessato “Ero in tournée teatrale e ho iniziato a soffrire di dolori lancinanti, dal collo in giù. Stress, ho pensato. E invece era un’infezione alla colonna vertebrale“.

Alla fine la diagnosi è stata spondilite, cioè un’infiammazione della colonna vertebrale, le parole del comico sulla malattia sono state “una cosa piuttosto seria, se di notte non riposavo su un letto con le doghe in legno, era una sofferenza. In certi momenti, quando il male era insopportabile e dovevo entrare in scena qualche ora dopo, mi hanno aiutato i farmaci antinfiammatori

Leggi anche->Test: il cerchio che scegli rivela come sei veramente in amore

Da quel momento, Giorgio Panariello ha dovuto cambiare stile di vita, partendo da una cura ben precisa, ancora oggi per rimanere in forma deve sottoporsi frequentemente a dei trattamenti di fisioterapia.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui