Volto di punta di Rai1, amatissimo dal pubblico per la sua professionalità e simpatia, Carlo Conti divide la sua vita tra Roma e Firenze. Nella Capitale il presentatore risiede per lunghi periodi quando è impegnato in tv, ma continua ad essere molto legato a Firenze, sua città natale. Proprio nel capoluogo toscano il presentatore possiede una meravigliosa casa.

Carlo Conti
Carlo Conti

Dal 2010 Carlo Conti è proprietario di un attico di circa 70 metri quadri sulla cima della Torre dei Ramaglianti a Firenze. L’immobile, ubicato in Borgo San Jacopo, a due passi da Ponte Vecchio, è stato acquistato per 904 mila euro: questa la cifra offerta da Conti all’asta pubblica indetta dal Comune di Fiesole, che ha ereditato l’immobile dal precedente proprietario, l’architetto Giovanni Michelucci.

“Un pezzo di Firenze resta a un fiorentino, sono molto contento”. Con queste parole Carlo Conti commentò l’acquisto dell’immobile.

Leggi anche —> Adriano Celentano: la sua casa da milionario super blindata

La casa fiorentina di Carlo Conti in una torre medievale

Casa di Carlo Conti a Firenze
Torre dei Ramaglianti a Firenze

L’edificio in cui si trova l’appartamento di Carlo Conti, la Torre dei Ramaglianti, è una delle torri medievali del quartiere Oltrarno. La struttura si appoggia sul retro a un’altra torre, quella dei Belfredelli, e apparteneva a un’importante famiglia ghibellina.

Leggi anche —> Ornella Muti e Naike Rivelli, avete mai visto dove vivono? Vecchia abbazia

L’edificio venne restaurato dopo i numerosi danni causati dal secondo conflitto mondiale. Durante la fase di restauro venne aperto un collegamento con la torre vicina e vennero creati doppi volumi nell’altezza delle camere.

La torre è caratterizzata da un rivestimento esterno con filaretto in pietra a vista, con due finestre rettangolari per piano. Mentre a piano terra c’è un doppio arco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui