Matteo Branciamore dopo i Cesaroni meritava altro: Cosa fa oggi

0
35

Matteo Branciamore è ricordato per il suo ruolo ne “I Cesaroni”, ma come mai oggi si è allontanato dagli schermi? La risposta stupirà tutti: ecco che cosa è successo.

Matteo Branciamore

È stato molto apprezzato dal pubblico televisivo nel ruolo di Marco Cesaroni, il figlio nella famiglia romana che ha tenuto incollati alla tv milioni di telespettatori di Canale 5 dal 2006 al 2014. Stiamo parlando di Matteo Branciamore, che qualche anno fa era l’idolo delle adolescenti. Ma dopo “I Cesaroni” l’attore si è allontanato dalle scene, che cosa è successo? Scopriamolo insieme.

Classe 1981, Branciamore è nato a Roma. Dopo aver concluso le scuole superiori, si iscrive alla facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma, senza però portare gli studi a conclusione. Decide infatti di dedicarsi al teatro, frequentando diversi corsi che gli permettono di perfezionare la recitazione ed ottenere diverse collaborazioni prima in teatro, poi al cinema e in televisione. In particolare, riesce ad entrare in contatto con Giulio Scarpati e Giovanna Mori, e da lì ha inizio il decollo della sua carriera. È nel 2006 che la sua popolarità esplode con “I Cesaroni“. Non solo lui, ma anche Alessandra Mastronardi è stata lanciata dalla serie tv italiana, nella quale interpretava Eva, la sorellastra di Marco che era innamorato di lei.

Leggi anche -> Flavio Insinna, la verità: ecco perché non ha figli

Dopo l’esperienza con la serie tv sulla famiglia romana, Branciamore è però sparito dagli schermi, nonostante il successo ottenuto. Per un lungo periodo si è ritirato dalle scene, ma senza mai dimenticarsi dell’altra sua grande passione: la musica. Da sempre infatti Matteo ha continuato a coltivare anche il suo talento nella musica, e infatti ha fatto uscire due album: “Parole nuove” e “Ovunque andrai”.

Matteo Branciamore

Ma come mai l’attore ha lasciato la recitazione in televisione? A svelarlo è stato lui stesso durante un’intervista per il settimanale “Chi”.
A fermarlo è stato un problema non indifferente. Una malattia lo affliggeva e ha dovuto e voluto prendersi del tempo per combatterla nel migliore dei modi e vincerla una volta per tutte per poter tornare a lavorare sul set ancora più forte di prima.

Leggi anche -> Al Bano su Jasmine Carrisi: “L’ho dovuta segregare”

Matteo ha rivelato che era affetto da una forma di dipendenza dal sesso che era arrivata a condizionare tutta la sua vita. È riuscito a sconfiggerla grazie alla terapia psicologica giusta e adatta a sé.

Cosa fa oggi Matteo?

Dopo essersi preso dell’abbondante tempo per risolvere i propri problemi, oggi Matteo è fidanzato con una splendida ragazza che non fa parte del mondo dello spettacolo, Ludovica Del Cimmuto. Non solo, è tornato anche a recitare. Certo, il ruolo e la visibilità non sono quelli del periodo de “I Cesaroni”. L’ultimo lavoro di recitazione che ha fatto, infatti, è una web serie che si chiama “L’amore ha i tempi del virus” e che si può vedere su YouTube.

Matteo Branciamore e fidanzata
Matteo Branciamore con la fidanzata Ludovica Del Cimmuto. Foto: Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui