Gianni Sperti e Paola Barale, la verità sul loro addio. La showgirl: “Lui non…”

0
71

Le motivazioni sono state chiarite a distanza di tanti anni dalla separazione: ecco perché Gianni Sperti e Paola Barale si sono detti addio per sempre.

Gianni Sperti Paola Barale

Il matrimonio tra Gianni Sperti e Paola Barale è durato quattro anni. Ma, nel 2002, i due si sono separati. Il motivo della separazione è rimasto a lungo ignoto, perché entrambi hanno voluto preservare le proprie vite private. Oggi, però, a distanza di quasi vent’anni dalla fine del loro rapporto, è spuntata una (non indifferente) motivazione che è stata alla base della loro rottura.

Quello tra Gianni e Paola è stato un amore travolgente, nato a seguito del loro incontro negli anni ’90 nel dietro le quinte di “Buona Domenica”. Entrambi all’epoca ballavano nel programma, ed è stato proprio tra una danza e l’altra che è sbocciato il loro amore.
Io e Gianni ballavamo insieme a Buona Domenica e, ballando ballando, siamo arrivati all’altare“, aveva infatti raccontato qualche tempo fa la Barale a ‘Live – Non è la D’Urso’. Entrambi erano ancora giovani quando hanno preso la decisione di sposarsi: 31 anni lei e 25 lui. “Ero molto innamorata“, ricorda Paola. “È durata quattro anni, poi abbiamo divorziato. Ci siamo persi senza che lui mi abbia lasciato almeno un ricordo che fosse buono“.
La separazione tra di loro è stata molto turbolenta e burrascosa (tanto che ad oggi i due non sono rimasti in buoni rapporti) ma è avvenuta in gran parte ben lontano dalle telecamere e da occhi indiscreti. Proprio per questo motivo le informazioni riguardo ai motivi della rottura erano ancora molto frammentarie. Ma qualcosa sembra oggi poter fornire qualche elemento in più per capire come è andata tra di loro.

Gianni Sperti Paola Barale

Paola Barale e Gianni Sperti, che cosa è successo tra loro?

La Barale è stata molto dura nei confronti di Gianni nelle sue dichiarazioni sul matrimonio ‘affondato’. Come dichiarato a ‘Live – Non è la D’Urso’, Paola ha completamente cancellato l’ex marito. “Dentro di me ho un dimenticatoio dove ci metto le persone che mi hanno fatto male“, ha spiegato a Barbara D’Urso. Ma non solo, dopo aver visionato un filmato con protagonisti Gianni e Raz Degan (altro amore di Paola Barale) ha spiegato di averli messi eliminati entrambi dalla memoria. “Non ho nessun piacere a parlare di queste persone“, ha infatti aggiunto.

Ma quale è stata la scintilla che ha fatto scoppiare il matrimonio tra Paola e Gianni? A quanto pare di mezzo ci sono i figli. “Lui non accettava le mie idee“, ha confessato la Barale. “Aveva l’idea di fare un figlio, ma lavoravo di più io e credo che per fare un figlio siano necessarie diverse garanzie. Ci siamo lasciati dopo, evidentemente quelle garanzie non c’erano“.
La 54enne ha continuato spiegando che il capofamiglia era a tutti gli effetti lei: portava avanti tutto lei, lavorava sempre e solo lei. “Dobbiamo smettere di pensare che una donna si realizzi solo attraverso i figli. Fare figli è un atto di grande responsabilità“, ha poi aggiunto. E così è stata svelata la vera (e pesante) motivazione che sta dietro al loro addio.

Leggi anche -> Gianni Sperti, avete mai visto sua sorella? Ecco chi è e cosa fa la bellissima

Leggi anche -> Gianni Sperti rompe il silenzio e ammette il ritocchino: “Minimo indispensabile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui