Avete mai visto la sorella dell’ex ballerino e opinionista di Uomini e Donne, Gianni Sperti? Ecco alcune curiosità sulla sua vita privata e sulla sua carriera.

La famiglia di Gianni Sperti

 Amatissimo dal grande pubblico, l’ex ballerino e opinionista di Uomini e Donne, Gianni Sperti, è uno dei volti più noti del piccolo schermo nostrano. Da quasi vent’anni è uno dei protagonisti, al fianco di Tina Cipollari, del programma cult di Canale 5, ideato e condotto da Maria De Filippi. Sperti, come del resto gli altri big della trasmissione, è stato confermato per la prossima stagione televisiva del programma, in onda dal prossimo metà settembre. Negli anni, l’opinionista, è stato accusato di essere ricorso ad alcuni ritocchi estetici, ma soltanto qualche tempo fa ha finalmente risposto all’interrogativo posto dai fans. L’ex marito di Paola Barale ha ammesso di essere ricorso a qualche ritocco, ma decisamente piccoli interventi.

Sappiamo molto della sua vita privata, ma Sperti ha sempre cercato di tenere lontano dai riflettori del mondo dello spettacolo alcuni aspetti. Ad esempio, conoscete la sua bellissima sorella? Si chiama Cinzia ed è la più giovane di casa Sperti. L’ex ballerino, infatti, ha due fratelli maggiori, Enzo e Luciano. Recentemente abbiamo visto Cinzia come complice nello scherzo ordito dal programma di Italia Uno Le Iene contro suo fratello Gianni. I due sono molto diversi caratterialmente, a quanto pare, ma sono molto uniti. Spesso Sperti condivide scatti con la sua famiglia – che appena può corre a fare visita in Puglia – sul suo profilo Instagram ufficiale.

 

Le parole di Gianni Sperti

 In un’intervista di qualche tempo fa, Gianni Sperti ha raccontato che ha condiviso la passione per la danza con sua sorella Cinzia. Ha raccontato: “Mi iscrissi con mia sorella Cinzia a una scuola di Rock and Roll e partecipai, vincendo, a vari campionati”.

E ancora: “Poi un giorno, quella scuola chiuse e io rimasi a piedi fino a quando mia sorella non arrivò a casa e disse: ‘Hanno aperto una scuola di danza moderna a Pulsano. Mamma iscrivimi’. Naturalmente, anch’io mi fiondai da mia madre e le chiesi di essere scritto come Cinzia”:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui