Meghan Markle ha voluto scusarsi per la sua assenza ai funerali di Filippo D’Inghilterra e manifestare la sua vicinanza a Sua Maestà.

Meghan Markle
Meghan Markle e la Regina Elisabetta

Meghan Markel avrebbe voluto essere a fianco del marito durante il suo ritorno in Inghilterra o ha usato la scusa della gravidanza per declinare elegantemente l’invito?

Questa è la domanda che in molti si sono posti dopo l’annuncio della mancanza della ex duchessa al funerale di Filippo D’Edimburgo. La causa ufficiale della sua assenza è l’avanzato stato di gravidanza dell’ex attrice. Secondo diversi pareri medici il lungo viaggio in aereo avrebbe potuto provocare uno stress dannoso per il nascituro. Per molti però questo motivo sarebbe stato solo una scusa per non affrontare la Royal Family a meno di un mese dalle pesanti dichiarazioni rilasciate ad Oprah Winfrey. Nonostante le tensioni tra gli ex Sussex e la Corona britannica non siano mai state più accentuate Harry appena appressa la notizia della scomparsa del nonno è salito su un aereo di linea e ha raggiunto l’Inghilterra. Meghan Marklecome sappiamo non era con lui ma secondo quanto riporta una fonte sulle pagine del magazine americano Peopleha fatto le condoglianze ad Elisabetta attraverso una lunga telefonata.

Meghan Markle
Famiglia Reale Inglese

La duchessa avrebbe raggiunto telefonicamente Sua Maestà nei giorni precedenti al funerale dell’amato marito per esprimere la sua tristezza per la perdita di Filippo. Durante la telefonata la regina avrebbe parlato anche con il piccolo Archie che non vede dalla partenza di Harry e Meghan per il Canada e poi gli Stati Uniti avvenuta più di un anno fa. Meghan inoltre avrebbe mandato alla regina una corona di fiori creata dalla floral designer Willow Crossley che si occupò anche delle decorazioni per il battesimo del piccolo Archie. Un gesto che potrebbe distendere le tensioni accumulate negli anni. Nonostante il buon gesto di Meghan, sempre secondo alcune fonti vicine a palazzo, la presenza di Harry in Inghilterra non avrebbe calmato William ancora furibondo per le accuse di razzismo alla famiglia e per gli attacchi di Meghan alla moglie Kate.

Il fatto che il principe sia tornato in America in fretta e furia, decidendo di non rimanere neanche per il 95esimo compleanno della Regina, potrebbe esserne la conferma. Non ci resta che attendere il prossimo luglio quando i due fratelli si rincontreranno a Londra in occasione dell’inaugurazione di una statua dedicata a Lady Diana. Questa volta con ogni probabilità accanto ad Harry e William ci saranno le moglie e siamo sicuri che ne vedremo delle belle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui