Fabrizio Corona: tornato a casa si diverte a spaventare i followers con un’altra sceneggiata

0
768

Fabrizio Corona a soli 5 giorni dalla sua scarcerazione utilizza i social in modo sconsiderato pubblicando dei video nei quali appare ricoperto di sangue. Ma gli atti di autolesionismo sarebbero quelli avvenuti durante l’arresto. I dettegli.

Fabrizio Corona è di nuovo nel centro della bufera. A soli 5 giorni dalla sua scarcerazione l’ex fotografo dei Vip è tornato alla ribalta pubblicando alcuni video su Instagram che hanno mandato in tilt il web. Ma facciamo un passo indietro: Corona prima di essere arretato lo scorso 22 marzo, per protesta contro la decisione della revoca degli arresti domiciliari, si era provocato dei profondi tagli sul braccio e alcune escoriazioni in viso. Un gesto di autolesionismo concluso con il suo ricovero nel reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano. Dopo una decina di giorni è stato trasferito nel carcere di Monza dove è rimasto fino a venerdì. Nelle scorse ore dalla sua casa di Milano il 48enne ha pubblicato suoi social dei video nei quali compariva ricoperto di sangue e in stato confusionale. Per molti dei suoi followers quello rappresentava l’ennesimo gesto di squilibrio di Fabrizio, ma osservando bene alcuni spettatori più attenti si sono accorti che l’abbigliamento dell’ex marito di Nina Moric era lo stesso del giorno dell’arresto. Si tratterrebbe quindi di immagini vecchie ripubblicate per aumentare le polemiche.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

L’ex re dei paparazzi non si smentisce e nonostante i provvedimenti del tribunale è tornato a usare i social in modo sconsiderato per far parlare di sé. Non è servita la nuova carcerazione per far comprendere a Corona che la detenzione ai domiciliari della pena rimasta non deve essere utilizzata come mezzo per creare polemiche e apparire, ma solo per curare in modo più efficace la sua malattia mentale.

LEGGI ANCHE > NON MI FA RABBIA LA FELICITÀ DEGLI ALTRI, MI METTE ALLEGRIA, DICE BARBARA PALOMBELLI PENSANDO A GASSMANN

Per calmare il polverone mediatico creato dalla pubblicazione dei video è intervenuto lo staff personale di Fabrizio che con una nota ufficiale ha chiarito la situazione: “Fabrizio ha ripreso l’iter terapeutico interrotto con l’arresto, ma i media hanno ripreso post inediti e fuorvianti non contestualizzati, riportandoli senza verificare quando fossero stati filmati. Da oggi i suoi social saranno trattati con più cautela“. E noi ci auguriamo che le promesse dello staff siano finalmente mantenute!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui