Angela da Mondello velenosa contro Lele Mora: “Mi ha ingannata”

0
512

Non si è concluso bene il rapporto lavorativo tra Angela da Mondello e Lele Mora: in un’intervista per Gossip e TV la donna ha raccontato il proprio dramma. Ecco quali sono state le sue parole.

Angela da mondello lele mora

È finito in modo brusco il rapporto lavorativo tra Angela da Mondello e Lele Mora, che si era proposto alla donna come agente. La siciliana, diventata famosa per il suo tormentone “Non ce n’è Coviddì” a seguito di una video intervista sulla spiaggia di Mondello per Pomeriggio 5, era comparsa qualche tempo fa in fotografia sui social insieme proprio a Lele Mora per ufficializzare il loro rapporto di collaborazione. Ma oggi con l’uomo Angela è molto arrabbiata, e in un’intervista per Gossip e Tv la donna si è sfogata, rivelando i reali motivi della rottura con l’agente. Ecco le sue parole.

La proposta di Lele Mora

È stato proprio Lele Mora a proporsi ad Angela come agente, facendo il primo passo di sua spontanea volontà e contattandola personalmente per offrirle il contratto di collaborazione professionale.
Non sapevo nulla del mondo della tv ma il nome di Lele Mora è molto noto e così mi sono fidata“, spiega la donna, che ha raggiunto l’agente a Milano dalla Sicilia pagando di tasca propria il biglietto del viaggio.
Una volta incontrato Mora la donna racconta di aver firmato il contratto da lui proposto, che prevedeva diverse collaborazioni tra cui una pubblicità di prodotti per la sanificazione, ospitate nelle varie serate (ad emergenza Coronavirus terminata) e il lancio della sua canzone recentemente uscita.
Niente di tutto questo però si è realizzato e, anzi, la donna racconta di essere stata vittima di una truffa: “Mi ha ingannata, mi ha usata“.

Infatti nonostante l’agente milanese abbia assicurato ad Angela che avrebbe lavorato con lei firmando il contratto e pubblicando una Instagram Story nella quale affermava di avere iniziato una collaborazione con la donna, nelle carte esaminate dal legale di Angela non risultava che Lele Mora fosse il suo agente: “Ho capito che Mora non era il mio manager ma solo un rappresentante quando ho mostrato il contratto al mio avvocato dopo aver chiesto informazioni sui diritti della canzone“, ha spiegato Angela, “sono rimasta scioccata“.

Leggi anche -> Barbara D’Urso errore in diretta con Jasmine Carrisi: “Prenditi un caffè”

Leggi anche -> Il Cantante Mascherato: “Mi sentivo morire per il Covid”, il dramma

Dopo l’amara scoperta la donna ha chiamato immediatamente Mora, chiedendogli il motivo per cui l’avrebbe presa in giro. “Lui mi ha risposto: ‘Angioletta io ho firmato così, tanto per, è l’agenzia che gestisce la tua immagine’“.
La siciliana ha quindi prontamente chiesto l’annullamento del contratto, ma sembra che questo non sia possibile a breve, ed è così che Angela adesso prova a far sentire la sua voce per denunciare l’accaduto, facendo appello anche a Barbara D’Urso di ospitarla nel suo programma: “Proprio a Barbara, che è contro la violenza e il bullismo, vorrei chiedere la possibilità di farmi ascoltare dalla gente. Sono davvero stanca.
Barbara raccoglierà il suo appello?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui