GF Vip, nuovo provvedimento in vista per Alda D’Eusanio? ecco cos’è successo

0
18

Continuano le irriverenti affermazioni di Alda D’eusanio all’interno del GF Vip. La presentatrice potrebbe dover abbandonare la casa a pochi giorni dal primo provvedimento disciplinare. Ecco cosa è successo.

Alda Deusanio

Non si placano le irriverenti opinioni di Alda D’eusanio. Dopo la grazia del pubblico concessa tramite il televoto flash, per la parola razzista usata durante una cena sabato scorso, la presentatrice 70enne non sembra placare le sue affermazioni sconvenienti. I rimproveri dalla regia non sono bastati e questa volta la produzione ha dovuto censurare il discorso togliendo l’audio. Il discorso incriminato riguardava niente di meno che Maria De Filippi. La D’eusanio parlando con la coinquilina Dayane Mello ha affermato di non invidiare per niente la De Filippi dato che vive più in televisione che a casa. Un lavoro che la assorbe completamente e secondo la presentatrice non le permetterebbe di essere una buona madre. Appena il GF Vip si è reso conto delle pesanti affermazioni ha deciso di togliere l’audio ma è era già troppo tardi e le critiche alla signora Costanzo sono state ascoltate da milioni di telespettatori. Le affermazioni di Alda diventano ogni giorno più gravi e nonostante le continue ammonizioni della regia, sembrano non trovare una fine.


Sono stati in moltissimi a non essere d’accordo con la decisione del GF di non eliminare la 70enne e ora la situazione si aggrava ulteriormente considerando che sembra non voler limitare le sue affermazioni. Nei giorni scorsi Stefano Bettarini e Mario Balotelli hanno voluto condividere su Instagram la loro rabbia per la decisione del programma. Bettarini contesta la differenza di trattamento che è stato riservato alla Deusanio. Lui ha dovuto abbandonare la casa per una frase blasfema, senza diritto di replica mentre Alda ha subito solo un rimprovero e un televoto, per una parola altrettanto grave. Balotelli invece afferma che la frase razzista pronunciata sabato scorso era imperdonabile e avrebbe dovuto essere sanzionata in modo severo.

LEGGI ANCHE > GIULIA DE LELLIS CONTRO WALTER ZENGA: “ERA MEGLIO CHE SE NE STAVA A DUBAI!”

 

Ora dopo le frasi contro Maria De Filippi, Alfonso Signorini dovrà ridiscutere la presenza della D’eusanio nella casa più spiata d’Italia. Si sarà pentito di averla lasciata in gioco?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui