Aurora Ramazzotti: la psicoterapia e le altre confessioni su Instagram

0
67

Anche Aurora Ramazzotti ha partecipato su Instagram al gioco del ‘vero o falso’ che ha fatto venire a galla dettagli inediti, tra cui il suo rapporto con la psicoterapia che, come lei stessa ha dichiarato, la sta aiutando tanto nella vita. Ecco le sue parole.

Aurora Ramazzotti e la psicoterapia

Aurora Ramazzotti in psicoterapia: è la notizia dell’ultima ora che lei stessa ha svelato. La 23enne infatti come tanti altri vip su Instagram ha partecipato al gioco ormai diffusissimo del ‘vero o falso’, svelando alcuni segreti su di sé rimasti fino ad ora inediti tra cui appunto il suo rapporto con la psicoterapia. Ma non solo, Aurora ha anche parlato del suo rapporto tormentato con i genitori e di un crollo emotivo che recentemente l’ha investita. Ecco che cosa ha rivelato nelle Instagram Stories.

Un vero e proprio momento di confessioni per Aurora Ramazzotti che, esattamente come nel miglior pigiama party con le amiche che si rispetti, ha rivelato via Instagram alcuni segreti sul proprio passato ai numerosi followers.
Il format è quello che negli ultimi giorni sta spopolando sui social e che tantissimi volti del mondo dello spettacolo stanno utilizzando: sottoposti alle domande dei fan, si può rispondere solo con ‘vero’ o ‘falso’ eventualmente integrando la risposta con relative motivazioni o approfondimenti.
È così che la figlia di Michelle Hunziker e del cantante Eros Ramazzotti si è raccontata a cuore aperto, sfatando alcune voci che la riguardano e rivelando contemporaneamente molti dettagli che erano fino a quel momento sconosciuti ai più.

Aurora Ramazzotti: la psicoterapia

Hai mai fatto sedute di psicoterapia?“, ha chiesto senza mezzi termini un follower. Domanda che ha avuto una risposta affermativa da parte della 23enne, che non si è limitata a rispondere “Vero“, ma ha anche aggiunto che tutt’ora si sta sottoponendo a regolari sedute di psicoterapia e come questo la stia aiutando molto nella vita.

Aurora Ramazzotti e la psicoterapia

La psicoterapia probabilmente l’ha aiutata anche durante un momento che per lei è stato molto difficile, come del resto per tutti: quello dell’inizio della pandemia di Covid, delle massime misure restrittive per contenere il diffondersi del virus e delle relative preoccupazioni dovute alla situazione decisamente instabile. Si trovava in isolamento a causa della sua positività al Coronavirus infatti quando, come ha raccontato, Aurora ha avuto un vero e proprio crollo emotivo. “Credo fosse il prodotto di un anno emotivamente impegnativo, un mese di Covid e l’incertezza di ciò che ci aspettasse“, ha infatti raccontato ai followers, spiegando come essenziale in quel momento sia stato mantenere viva la motivazione tramite il supporto degli altri. “Ora sto decisamente riprendendo forze“, ha scritto poi in chiusura per rassicurare i fan.

Aurora Ramazzotti la psicoterapia e il crollo emotivo

Leggi anche -> Aurora Ramazzotti, la confessione ai follower: “Non avrei mai potuto sprecarlo”

Leggi anche -> Tommaso Zorzi confessa: “Michelle Hunziker vuole che faccia pace con Aurora”

Aurora Ramazzotti e il rapporto con i genitori: “Ero ribelle”

“Aury” ha regalato poi un’altra confessione ai followers riguardante il rapporto con i suoi genitori. Non è infatti semplice essere figlia d’arte, ma a chi le ha chiesto se in passato abbia mai sofferto la fama dei genitori la 23enne ha risposto: “Falso“. Falso perché a fare soffrire Aurora sono stati, come lei stessa ha spiegato, “la cattiveria e la falsità della gente, i canoni di bellezza della società e l’opportunismo“, aggiungendo: “Ma ho solo da ringraziare i miei genitori per avermi trasmesso le loro passioni e avermi insegnato ad essere forte“.
Una relazione che ora è molto serena ma non è sempre stata rosa e fiori: la Ramazzotti ha infatti confermato che in passato il suo rapporto con la madre Michelle è stato molto travagliato: “Lei era giustamente molto severa e io bramavo libertà. Ero ribelle e avrei fatto di tutto per trasgredire le regole. Ora la ringrazio per avermi educata così e se mia figlia dovesse essere come ero io…probabilmente la bastonerei“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui