Amedeo Goria, incidente d’auto a Roma: in macchina con lui la figlia Guenda

0
718

Amedeo Goria e la figlia Guenda vittima di un incidente d’auto a Roma. I due avevano pranzato insieme in una trattoria nel quartiere Prati

Amedeo Goria

Un brutto episodio per il giornalista ex marito di Maria Teresa Ruta. In macchina insieme alla figlia Guenda, è rimasto coinvolto in un incidente a Roma, nel quartiere Prati. Padre e figlia si erano fermati per pranzare in una trattoria famosa. All’uscita, nella manovra per uscire dal parcheggio del ristorante, l’uomo ha investito un motorino. Per fortuna non ci sono stati feriti anche perché durante la retromarcia effettuata l’impatto è stato molto lieve. Lo spavento però è stato forte. Usciti dalla macchina padre e figlia, si sono resi conto che non ci sonno stati problemi per nessuno dei veicoli e nemmeno per il guidatore. Guenda però non ha avuto parole dolci nei confronti del padre stando alle testimonianze dei fotografi sul posto che hanno riportato la notizia. Nessun dramma, ma episodio che conferma i rapporti tesi tra i due.

Amedeo Goria e la figlia Guenda non hanno vissuto momenti facili. Il loro rapporto si è fortemente incrinato dopo la separazione con l’ex moglie Maria Teresa Ruta che adesso si trova ancora in gioco nella casa del Grande Fratello Vip. Con molte possibilità di arrivare fino in fondo e contendere la vittoria finale a Tommaso Zorzi che stando ai sondaggi sembrerebbe essere tra i favoriti assoluti. Anche Guenda, ex concorrente del reality insieme alla madre, ha avuto una bella esperienza sin quando è stata all’interno della casa. Ma la sensazione è stata quella di non aver potuto giocare al massimo le sue carte per via della contemporanea presenza, forse ingombrante, della madre all’interno del gioco. Il pubblico ha preferito mantenere la madre in gioco, non salvando la figlia. L’episodio dell’incidente insieme al padre, e la reazione forte di Guenda che ha inveito contro il noto giornalista, conferma che tra padre e figlia le cose ancora non vanno al meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui