Fedez “licenziato” da Intimissimi: “Mi odiano”, ecco il divertente motivo

0
176

Fedez fa infuriare i vertici dell’azienda per un esilarante motivazione. Ecco cosa ha portato al mancato rinnovo del contratto con Intimissimi.

Fedez

Nuove polemiche sul cantante milanese Fedez. Il marito di Chiara Ferragni era stato scelto come testimonial del noto brand di biancheria intima Intimissimi insieme alla moglie. La coppia ha sponsorizzato per diverso tempo i prodotti del brand attraverso post e storie Instagram. Ma negli ultimi tempi qualcosa è andato storto e i vertici di Intimissimi hanno deciso di non rinnovare il contratto al cantante. Come riportato dallo stesso Fedez, la collaborazione avrebbe dovuto durare più a lungo ma un suo post ha letteralmente fatto infuriare i vertici dell’azienda. Il motivo? Una foto che Fedez ha pubblicato per sponsorizzare un paio di boxer dedicati al cartone animato Lupen. A provocare l’ira del brand non è stata in realtà l’immagine ma la didascalia del post. Sotto la foto Fedez ha scritto LUPEN(E), aggiungendo un e al nome del personaggio giapponese e dando vita ad un significato ben diverso.

 

Nonostante il cazziatone dell’azienda e il mancato rinnovo del contratto Fedez ironizza raccontando di non essersi pentito perché ha trovato la cosa molto divertente e quindi ne è valsa la pena. Continua invece la collaborazione della moglie Chiara Ferragni che anche in questi mesi di gravidanza non ha mai smesso di sponsorizzare i prodotti del brand. Le sue forme sono decisamente cambiate e l’influencer ama condividere con i suoi followers le nuove rotondità che la gravidanza le sta regalando.

Intanto la coppia sta trascorrendo le vacanze di Natale e di fine anno nella casa di Milano insieme al figlio di 3 anni Leone. Rispetto a moltissimi colleghi che hanno deciso di partire senza dare il buon esempio e soprattutto senza essere solidali con chi non ha potuto trascorrere neanche il giorno di Natale a casa, i Ferragnez sono stati uno splendido modello di prudenza e responsabilità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui