Melissa Satta smentisce il flirt: “Sono sconvolta e addolorata”, e arriva la diffida

0
36

Era appena esplosa la bomba mediatica intorno a Melissa Satta per un suo presunto flirt: lei smentisce tutto e, anzi, annuncia una diffida.

Melissa Satta smentisce il flirt

Non usa mezzi termini Melissa Satta che attraverso delle Instagram Stories prontamente smentisce il flirt attribuitole erroneamente da molti giornali di gossip, a partire da “Chi” che per primo ne aveva dato la notizia. La velina si è scagliata contro il giornalista Gabriele Parpiglia che aveva scritto l’articolo incriminato, annunciando di averlo diffidato insieme al settimanale. Ecco le sue parole.

Un periodo difficile per Melissa Satta

È un momento particolarmente delicato, quello che la ex velina sta vivendo in questo periodo della sua vita. Tramite le sue Instagram stories ha parlato anche di questo, facendo sapere che dietro alla maschera di personaggio pubblico ci stanno in realtà delle persone in carne ed ossa con le proprie emozioni e fragilità. Proprio per questo Melissa ha raccontato di tutto il dolore che una notizia falsa del genere ha portato, a lei in primis ma anche alle famiglie e ai bambini coinvolti.

Il presunto flirt con l’imprenditore

Il gossip sul suo presunto flirt infatti è circolato veloce su tutti i giornali di cronaca rosa, che hanno attribuito alla modella una storia con Matteo Rivetti. L’imprenditore, figlio dell’ex proprietario del marchio di moda Stone Island, però, è sposato con dei figli.
Hanno scritto che io ho un flirt con un uomo, un signore che non conosco e non ho mai visto. Tra l’altro sono venuta a sapere che questa persona ha una bellissima famiglia, è sposata e ha due figli“, ha fatto sapere la Satta nelle sue stories. “È una cosa che non farei mai“, ha detto infatti a proposito.

L’ex velina racconta anche come si sia sentita in dovere di chiarire personalmente le cose, anche se non è solita parlare della propria vita privata. Come fa sapere, infatti, il momento doloroso che sta passando se lo sta vivendo tra le quattro mura della propria casa, cercando di proteggere il piccolo Maddox, 6 anni, avuto con il calciatore Kevin Prince Boateng dal quale si è recentemente separata lo scorso 21 dicembre. “È molto difficile da gestire, ma sto cercando di fare del mio meglio“, ha aggiunto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Melissa Satta (@melissasatta)

Melissa con il gossip ha imparato a convivere, anche a causa del lavoro che fa che inevitabilmente se ne nutre, ma sempre entro certi limiti. “Se mi fotograferanno con qualcuno, quando succederà, non ci saranno problemi, ma non sarà una persona sposata con dei figli e già impegnata perché è una cosa che non farei mai“, ha infatti dichiarato, ammettendo di sentirsi “scioccata, addolorata e sconvolta“.

Leggi anche -> Melissa Satta rompe il silenzio su Boateng “è finita per sempre, pronte le carte del divorzio”

Leggi anche -> Melissa Satta, la dedica di Boateng dopo la separazione – FOTO

La diffida a “Chi”

Ed è con la stories immediatamente successiva che Melissa rende pubblica la lettera con la quale il proprio avvocato diffida il giornale “Chi” e il giornalista Gabriele Parpiglia, autore dell’articolo che ha fatto tanto scalpore e che ha dato il via ad una serie di falsità sul conto della Satta.
Poi la showgirl lancia un ultimo disperato appello: “Basta a questa libertà di infrangere le vite degli altri“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui