Gianluca Vacchi e la compagna Sharon Fonseca svelano il problema congenito che ha colpito la loro primogenita Blu Jerusalema. La piccola è nata con una malformazione al palato e presto dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico

Gianluca Vacchi 

A tre mesi dalla nascita della loro prima figlia, Gianluca Vacchi e la compagna Sharon Fonseca hanno deciso di mostrala ai loro fans tramite le pagine della famosa rivista spagnola Hola. La coppia sta vivendo un momento magico e tra poche ore festeggerà il primo Natale in tre. La presentazione della piccola è stata ovviamente in grande stile e la nuova famiglia posa elegantissima e con un grande sorriso. La nascita di Blu ha portato una gioia infinita nella vita dei due novelli genitori ma anche grandi preoccupazioni. Come raccontato dallo stesso influencer la piccola è nata con una malformazione al palato. La patologia che ha colpito la primogenita di casa Vacchi si chiama palatoschisi, ed è una irregolarità congenita del palato molle e duro, caratterizzata dalla presenza di una fessurazione sul palato. Un problema che colpisce molti neonati e che può essere risolto con un intervento chirurgico.

LEGGI ANCHE > MADALINA GHENEA CONQUISTA UN FAMOSO CALCIATORE ITALIANO: ECCO CHI È

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Vacchi (@gianlucavacchi)


Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca hanno deciso di condividere con il pubblico la storia della nascita della loro piccola Blu Jerusalema per sensibilizzare le persone sulla malattia e soprattutto per aiutare le tante associazioni che supportano le famiglie dei bimbi con questa patologia. Il neo papà ammette di essere molto fortunato e di poter provvedere a dare a sua figlia le migliori cure, ma purtroppo non tutti hanno la stessa possibilità. Sostenere le associazioni che si occupano di salute, soprattutto per la tutela dei più piccoli, è molto importante e ora avranno l’importante sostegno dell’influencer italiano.

LEGGI ANCHE> ROSA PERROTTA, CONFERMA LA CRISI CON PIETRO: “STIAMO PASSANDO MOMENTI DIFFICILI”

La neonata dovrebbe essere operata presto risolvendo completamente il problema e permettendogli di vivere una vita del tutto normale. Nell’attesa di risolvere il problema di salute della piccola la famiglia sta trascorrendo il periodo di Natale più unita e felice che mai e noi gli facciamo i nostri migliori auguri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui