Andrea Bocelli si sfoga: “Non sono negazionista, ho avuto il Covid anche io”

0
53

Andrea Bocelli svela i gravi problemi che ha dovuto affrontare a causa del Covid, smentendo così le voci che lo rappresentavano come un negazionista.

Bocelli Covid

Andrea Bocelli, ospite nella trasmissione di Fabio Fazio Che Tempo Che Fa, ha reagito alle accuse che lo vedevano come un negazionista della pandemia da Coronavirus e ha svelato i gravi problemi che invece la sua famiglia ha dovuto affrontare a causa del Covid.

Le parole fraintese di questo luglio

Nell’intervista con Fabio Fazio durante il programma serale Che Tempo Che Fa, in onda su Rai 2, Andrea Bocelli è tornato di nuovo a parlare delle frasi da lui pronunciate lo scorso luglio e che lo avevano posto nell’occhio del ciclone per l’indignazione che avevano suscitato nell’opinione pubblica. In particolare, avevano fatto molto discutere le dichiarazioni a proposito dell’insofferenza verso le limitazioni del lockdown nazionale di Bocelli, il quale si era sentito offeso come cittadino nel dover subire le restrizioni. Parole, le sue, pronunciate durante un convegno in Senato intitolato  “Covid-19 in Italia: tra informazione, scienza e diritti”, al quale era stato chiamato a prender parte. “Mi sono sentito umiliato e offeso come cittadino quando mi è stato vietato di uscire di casa“, aveva detto ai microfoni il noto tenore. Tante le persone che nel sentire questa frase avevano storto il naso, primi tra tutti i famigliari che a causa del Covid-19 hanno perso i propri cari.

Lo sfogo a Che Tempo Che Fa

Ospite della seguita trasmissione di Fabio Fazio per la presentazione del suo nuovo album “Believe”, durante l’intervista con il conduttore Bocelli ha affermato quello di luglio sarebbe stato un semplice fraintendimento: il cantante è invece stato colpito duramente dal Coronavirus che lo ha lasciato completamente afono per giorni, senza poter ovviamente cantare, ma nemmeno parlare. Bocelli ha voluto far chiarezza su quella dichiarazione per spiegare con decisione e una volta per tutte di non aver mai negato né la gravità né tanto meno l’esistenza del virus. “È stranissima questa cosa. Se i fatti parlano, da sempre ho combattuto la sofferenza“, aggiungendo: “Io negazionista? Non solo ho avuto io il Covid, ma tutta la mia famiglia“. Bocelli infatti rivela di non aver avuto grandissimi problemi di salute a causa del Coronavirus ma di come questo l’abbia lasciato senza voce per ben 15 giorni. “Semmai il mio era un messaggio di ottimismo e speranza. Ottimismo e speranza fanno sempre bene per combattere, lasciare campo alla disperazione è la fine“, ha concluso.

Leggi anche -> Arisa stravolge completamente il suo look: “È una lotta continua”

Leggi anche -> Vasco Rossi rivela: “Io, un sopravvissuto, adesso muoio per il lockdown”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui