Home Persone Leonardo Penaccini, 25 anni e tutta la vita davanti: muore mentre va...

Leonardo Penaccini, 25 anni e tutta la vita davanti: muore mentre va al lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43
CONDIVIDI

Leonardo Penaccini, 25 anni, è morto in un incidente stradale verificatosi sabato mattina, intorno alle 5:30, in località Ca’ Bianca a Desenzano.

Leonardo Penaccini muore incidente auto Desenzano - Leggilo

Leonardo Penaccini stava andando a lavoro, in un’osteria di sua proprietà, quando un incidente stradale gli ha strappato la vita a soli 25 anni. Destino simile a quello toccato a Liliana Suriano o a Serena Durastante, decedute nelle stesse modalità. Sabato scorso, intorno alle 5:30 del mattino, Lorenzo era a bordo della sua auto, una Golf, che improvvisamente è uscita di strada, per ragioni ancora sconosciute, ribaltandosi su una piccola strada che costeggia quella principale. Per il giovane, scaraventato fuori dall’abitacolo, non c’è stato nulla da fare ed è morto sul colpo, nonostante l’arrivo immediato dei soccorsi.

Leonardo era il titolare dell’Osteria Dal Penna, in piazza Aldo Moro, a Desenzano, come spiegato da Brescia Today. Come ogni mattina, si era svegliato di buon’ora per aprire il locale ed accogliere i clienti della mattina. Purtroppo, però, il 25enne non è mai arrivato a destinazione. Ora tutti coloro che lo conoscevano sono travolti dal dolore per un addio così prematuro. “Condoglianze alla famiglia… i ricordi delle serate passate in tua compagnia resteranno per sempre”, dice un amico. Caterina, invece, ne ricorda il sorriso: “Un forte abbraccio. Ricorderò sempre il tuo sorriso e la tua gentilezza! Ciao dolce Leo”. Ma un pensiero per lui ce l’ha anche Angela: “Muore giovane chi è caro agli dei, ma questo non consola le persone che lasci qui. Ciao Leo, porta il tuo bellissimo sorriso agli angeli”.

Penaccini è tornato in Italia tre anni fa, dopo alcune esperienze lavorative oltre confine sia in Spagna, a Tenerife, che in Inghilterra, a Londra. Ma il richiamo della terra natia è stato forte e così il ragazzo ha fatto rientro ed ha preso in gestione l’osteria di famiglia, per una decina di anni in mano al padre. Gran lavoratore ma anche sportivo e dedito al volontariato, Leonardo praticava kite surf e soft air, impegnandosi anche all’Anffas. Il ragazzo lascia nella disperazione il papà Piergiorgio, la mamma Ornella e le sorelle maggiori Sara e Stella. I funerali si terranno questo pomeriggio, alle sedici, all’interno della chiesa parrocchiale di S. Angela Merici. Il feretro sarà poi trasportato al tempio crematorio di Brescia.

Fonte: Brescia Today

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]