Home Politica Opinioni Fabio Fazio addio, l’ultimo saluto è un collegamento con la Mare Jonio...

Fabio Fazio addio, l’ultimo saluto è un collegamento con la Mare Jonio di Casarini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38
CONDIVIDI

La Rai cancella tre puntate di “Che tempo che fa”. La decisione si spiega con l’avvicinamento delle prossime Europee, ma l’abbandono, temporaneo o definitivo che sia, era previsto da tempo, tra polemiche legate al cachet troppo alto del conduttore e agli ospiti politicamente schierati a sinistra. 

Rai cancella tre puntate di Che Tempo che fa - Leggilo

La Rai cancella tre puntate del lunedì a Fabio Fazio. Ad annunciarlo, ad inizio trasmissione di “Che tempo che fa“, ieri sera, è stato lo stesso conduttore. Non lo vedremo quindi né lunedì 20, né lunedì 27 – la puntata che sarebbe dovuta essere dedicata alle elezioni europee, come riportato da Dire. Una decisione che Fazio ha annunciato senza troppi giri di parole e senza troppi malesseri, ringraziando il pubblico per il risultato ottenuto nel corso di questa stagione televisiva. A causare l’abbandono sarebbero state diverse circostanze: in primis la linea editoriale della trasmissione,  le sue campagne per l’accoglienza e contro la discriminazione secondo i sostenitori di Fazio. I due milioni e 200 mila annui percepiti da Fazio, per i suoi detrattori. C’è inoltre il problema degli ascolti che chiude il cerchio.

 

Fabio Fazio Mare Jonio Rai - Leggilo

Un risultato minimo, in realtà: solo il 13% di share. Proprio il calo di ascolti, tra l’altro, sarebbe stato uno dei motivi chiave che avrebbe portato alla chiusura anticipata, già preannunciata da tempo. Subito dopo, a far parlare di abbandono, si erano messi gli ospiti poco graditi e politicamente schierati solo da un lato. Non a caso, dopo l’annuncio, Fazio ha chiamato sul palco il suo amico Roberto Saviano e si è collegato con Don Mattia Ferrari, il sacerdote a bordo della Mare Jonio. A far storcere il naso, e a far parlare di chiusura, anche il cachet troppo elevato percepito da Fazio. Un cachet utilizzato, tra l’altro, solo per “parlar male della Lega” secondo il Vicepremier Matteo Salvini. Il Ministro dell’Interno si è più volte rifiutato di essere ospite del radical: “Guadagna in un mese ciò che io guadagno in un anno”. 

Detto fatto, le polemiche sembrano essere ora arrivate ad un punto di svolta e Fabio Fazio lascia così il posto a Bruno Vespa, nelle prossime serate, che avrà il compito di riempire i buchi lasciati dal conduttore.

Fonte: Dire

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]