Home Spettacolo Paola Caruso: “Ora so chi è mio padre”

Paola Caruso: “Ora so chi è mio padre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20
CONDIVIDI

Dopo un periodo difficile, dovuto ad una gravidanza sofferta, la vita per la showgirl Paola Caruso ha preso una piega diversa. Finalmente, dopo la nascita del piccolo Michelino che le ha dato un po’ di serenità, la donna ha ritrovato sua mamma Imma e, adesso, pare abbia ritrovato anche il padre. 

Paola Caruso ritrova padre - Leggilo

Paola Caruso, l’ex bonas di “Avanti un altro”, il quiz di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis, in questi giorni nel caos dopo l’incidente di un concorrente rimasto paralizzato, ha ritrovato Imma, la sua mamma naturale. Quest’ultima ha capito che Paola sarebbe potuta essere sua figlia quando l’ha sentita parlare, in numerose interviste, della sua vita ospite da Barbara D’Urso. La showgirl, oltre a raccontare la sua gravidanza sofferta – dopo che Francesco Caserta, suo ex compagno, l’ha abbandonata una volta saputo che era incinta – ha raccontato anche la sua infanzia difficile. Paola è stata infatti abbandonata subito dopo la nascita e ha trovato due genitori meravigliosi che l’hanno adottata.

In realtà, ad Imma era stato detto che la bimba, appena nata, era morta. Così, ha contattato la D’Urso e le due, dopo 34 anni, si sono riabbracciate. La Caruso ha rivelato, negli ultimi giorni, di esser riuscita a risalire anche al padre. Attualmente, il nome non è stato ancora resto noto ma si tratta di un ex calciatore che ha giocato nel Catanzaro tra il 1984 e il 1985. “So chi è. So che non ha figli, quando sarà il momento dirò chi è. Dopo tutto quello che ha fatto Barbara D’Urso per me mi sembra giusto dirlo in una delle sue trasmissioni”, ha detto Paola Caruso in un’intervista.

I nomi più gettonati sono Giuseppe Lorenzo, ex bomber del Catanzaro che si è trasferito nella Sampdoria nel ’85 (anno in cui è nata la Caruso) e Giorgio Boscolo, centrocampista, che lasciò la Calabria nell’estate del 1984 per trasferirsi all’Asti. Si attende la prossima puntata della D’Urso per risalire finalmente anche all’identità del misterioso calciatore e padre di Paola.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]