Home News Mondo Dimenticata in auto, per ore: la madre si diverte, lei muore asfissiata

Dimenticata in auto, per ore: la madre si diverte, lei muore asfissiata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19
CONDIVIDI

Stati Uniti. Cassie Hope Barker, poliziotta di 29 anni, ha lasciato sua figlia in macchina di servizio, allontanandosi per avere rapporti intimi con un suo superiore. La bimba è morta a causa delle temperature elevate.

Poliziotta lascia figlia in auto

Sconvolgente la dinamica di questa storia che arriva dagli Stati Uniti. Cassie Hope Barker, poliziotta di 29 anni, ha abbandonato la figlia, Cheyenne Hyer, nell’auto bollente, sotto al sole, e l’ha lasciata lì per ore fino a quando, dopo diverso tempo e stremata a causa delle alte temperature, la bimba è morta. La madre, dopo un lungo interrogatorio, ha ammesso solo ieri quanto accaduto ed ora è accusata di omicidio colposo.

Secondo quanto emerge dalle ricostruzioni, la bambina si trovava nell’auto della Polizia guidata dalla mamma. La donna ha accostato l’autovettura con tranquillità, è scesa e si è appartata con un suo superiore, lasciando la figlia di soli 3 anni in auto al sole cocente per più di 4 ore. La vettura è diventata rovente come un forno e le alte temperature hanno ucciso la piccola, che ha gridato ma nessuno l’ha sentita. La madre, quando è tornata, ha tentato invano di rianimarla, ma la piccola era già morta, come riportato dal Mirror. La donna ha allertato i soccorsi che, giunti sul posto, non hanno potuto fare nient’altro se non accertarne il decesso. Da subito la mamma è stata interrogata dagli inquirenti, che hanno avviato le indagini, e dopo vari dinieghi ha confessato, ed è crollata.

Pare che la cosa non fosse una novità. Solo un mese prima della terribile tragedia, infatti, era arrivata una segnalazione contro la donna: dei testimoni l’avevano vista lasciare per diverse ore la figlia in macchina di servizio. Il caso, però, non fu approfondito.  Stando a quanto emerge dalla ricostruzione dei fatti, la poliziotta era nella contea di Hancock, nello stato dell’Indiana. Aveva già deciso di andare a casa di un suo superiore per fare sesso con lui. Ora Cheyenne non c’è più e la madre è stata arrestata ed è in attesa di processo.

Fonte: Mirror.co.uk

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]