Home News dal mondo Figlia abbandonata nella spazzatura – VIDEO

Figlia abbandonata nella spazzatura – VIDEO

CONDIVIDI

spazzaturaUn padre crudele ha buttato la figlia appena nata in un bidone dell’immondizia perché pensava che sarebbe morta. Un video agghiacciante ripreso dalle telecamere a circuito chiuso mostra l’uomo, da Xuanwei in Cina, che si avvicina al bidone con la piccola in fasce tra le sue braccia. Aveva messo la piccola, nata appena due ore prima, in un sacchetto di carta prima di lasciarla nel mucchio di spazzatura. Fu poi visto mentre si allontanava frettolosamente con le mani in tasca dopo aver abbandonato sua figlia. La temperatura esterna era di soli dieci gradi e la bimba rischiava di morire assiderata.

Tuttavia, un’anziana signora ascoltò i gemiti della bambina e la tirò fuori dalla spazzatura. La donna è stata un vero e proprio angelo custode. È stata trovata per avere il suo cordone ombelicale ancora attaccato e affidata alle autorità locali, ha riferito lo Yunnan Daily. La polizia ha rintracciato l’uomo che ha affermato che dopo che la sua piccola è venuta alla luce, ha cominciato a diventare viola. Disse che aveva lasciato la neonata su un letto per circa un’ora mentre si prendeva cura della sua fidanzata in via di guarigione.

Ha detto che la nascita era avvenuta nel loro appartamento e che non c’era nessun dottore presente. Ha poi aggiunto che pensava che quel cambiamento di colore significasse che per la piccola non ci fosse nulla da fare. I medici, che hanno avuto in cura la neonata dopo averla soccorsa, hanno detto che era in buona salute e che aveva cambiato colore perché aveva freddo. Il padre e la madre della bimba sono stati arrestati. La neonata invece è stata affidata a un orfanotrofio.

 

GM