Home Spettacolo Nadia Toffa, i fans sono preoccupati: “Sicuri che stia bene?”

Nadia Toffa, i fans sono preoccupati: “Sicuri che stia bene?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21
CONDIVIDI

nadia toffaQualche giorno fa, Nadia Toffa, nel corso di un’intervista a “Verissimo”, su Canale 5, è tornata a raccontare del malore che l’ha colpita il 2 dicembre scorso. Ha spiegato la conduttrice: “Non ho mai rischiato di morire, ma finché sei lì in rianimazione e non fanno tutti gli accertamenti, non lo sai. Su suggerimento di un mio collega ho anche pregato, ripetendo le preghiere che sapevo e mi sono ricordata”.

Ha quindi annunciato che il prossimo undici febbraio sarà di nuovo in studio a condurre ‘Le Iene’. Nadia Toffa ha rassicurato i telespettatori sulle sue condizioni di salute: “Sto benissimo, meglio di prima, perché queste cose servono a far rivalutare la vita. Un evento all’apparenza brutto (i giornali hanno scritto che stavo addirittura morendo) invece, mi ha fatto scorrere ancora di più la vita nelle vene”.

Ma l’intervista non ha convinto i suoi fans, che si interrogano in Rete e sostengono: “Nadia è ancora sotto choc”. Qualcuno fa notare: “L’ho vista esaltata (che per carità di Dio ci sta tutta dopo un’esperienza del genere) ma secondo me non ha realizzato bene quello che le è capitato!!”. C’è chi si chiede: “Ma voi siete sicuri che Nadia Toffa abbia recuperato? No perché da quello che vedo a Verissimo la lascerei riposare ancora un po’ prima di farla tornare a lavoro. Spero sia solo una mia impressione errata”. Qualcuno accusa: “Non si può approfittare di una persona così visibilmente provata. Chi vede Nadia in forma non sta bene a sua volta. Ma quale in salute? Ma curatevi!”.

 

GM

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]