Home Spettacolo Nadia Toffa, proseguono gli accertamenti: mistero sulle cause

Nadia Toffa, proseguono gli accertamenti: mistero sulle cause

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
CONDIVIDI

E’ uscita dal coma ma continuano a preoccupare le condizioni di salute di Nadia Toffa, l’inviata delle Iene che ha avuto un grave malore qualche giorno fa. Non sarebbe comunque in pericolo di vita, anche se dall’ospedale San Raffaele di Milano viene mantenuto il più stretto riserbo. Una della ipotesi che emergono in queste ore è che Nadia Toffa sia stata colpita da un’aneurisma. Lo riporta Oggi.it, il sito Internet del noto settimanale, che ha raccolto delle indiscrezioni in merito al quadro clinico. Altre fonti ospedaliere, però, escludono sia l’aneurisma che l’ictus. Dunque, anche per tale ragione, proseguono gli esami medici.

La situazione è stata riassunta dai conduttori de ‘Le Iene’ nella puntata di domenica sera, ma gli accertamenti dovranno fare chiarezza su tutto quanto avvenuto, anche nelle ore precedenti. In queste ore, però, i medici non hanno aggiunto nessun ulteriore dettaglio e la prognosi resta comunque riservata. Era stata la stessa Nadia Toffa domenica ad annunciare di essere uscita dal coma, con un post su Facebook: “Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto”.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]